Falconara: maratona di lettura contro il fenomeno della violenza domestica sulle donne

violenza in casa 2' di lettura 28/09/2011 -

Sabato 1 ottobre in Piazza Mazzini dalle 10 alle 19 l’Assessorato alla cultura e alle pari opportunità del Comune di Falconara Marittima presenta l’iniziativa “Le forme della violenza” in collaborazione con l’Assessorato alla cultura della Regione Marche.



Il progetto è finalizzato ad una campagna di informazione, sensibilizzazione e prevenzione sul fenomeno della violenza domestica sulle donne. L’evento ha un forte impatto emotivo e prevede l’allestimento di 100 sagome ad altezza naturale e di 30 pannelli autoportanti posizionati tra piazza Mazzini e l’isola pedonale antistante che riportano impresse storie e racconti di donne.

Dalle ore 10.00 alle ore 19.00 si terrà una Maratona di lettura (testi poetici, saggi, articoli, dialoghi che ‘raccontano’ di donne) a cui parteciperanno anche l’assessore alla cultura Stefania Signorini e il presidente del Consiglio Comunale Giorgia Fiorentini, oltre che le studentesse del Liceo Cambi, e i rappresentanti delle associazioni Iride, Acchiappasogni, Koinè e Artemusica. Nel corso dell’iniziativa, alle 17,30 al centro Pergoli, la scrittrice Eleonora Giovannini presenta il libro “Stop – testimonianza di una vittima di stalking”.

Alle 18,30, sempre al C. Pergoli, sarà proiettato anche il cortometraggio “L’ultima ora di Loretta”. Dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 sarà allestito anche un infopoint a cura dell’AVULSS Falconara. “Le forme della violenza” è una campagna di sensibilizzazione che inizia l’8 marzo 2011 ad Ancona per proseguire nei Comuni marchigiani che hanno aderito al progetto, e termina il 25 novembre 2011, giornata internazionale contro la violenza sulle donne. La manifestazione è costruita attorno a due elementi portanti: l’invasione pacifica di cento sagome di donna a grandezza naturale nelle piazze ospitanti e la maratona di lettura di storie delle donne colpite dalla violenza. Tutti i cittadini potranno liberamente aderire alla lettura collettiva che sarà un modo per contribuire a rendere più consapevole la collettività.

Con questa campagna si intende lanciare un messaggio forte e dirompente contro la violenza sostenere le donne e tutti coloro che subiscono abusi, attraverso la sensibilizzazione a questo tema, purtroppo di grande attualità.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2011 alle 16:02 sul giornale del 29 settembre 2011 - 635 letture

In questo articolo si parla di attualità, falconara marittima, Comune di Falconara Marittima

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/pOP