Ancona: scivola dallo scoglio della Vela, soccorso dalla guardia costiera

Battello veloce Alfa 83 1' di lettura 25/08/2011 -

Un bagnante è caduto dallo "Scoglio della Vela" a Portonovo. L'uomo, un anconetano, ha riportato ferite alla testa. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di giovedì. Sul posto sono intervenuti il battello veloce Alfa 83 e la motovedetta CP 861 della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Ancona.



Il malcapitato, recuperato dal battello, dopo aver ricevuto le prime cure da parte del personale della Croce Rossa presente a bordo della motovedetta della Capitaneria, è stato trasferito presso Marina Dorica e da qui all'ospedale di Torrette.

Il personale della Capitaneria di Ancona ha elevato anche due verbali a carico di altrettanti conduttori di acquascooter per aver navigato in fascia oraria non consentita.






Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2011 alle 18:31 sul giornale del 26 agosto 2011 - 1940 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, portonovo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oIU