Rof: dieci minuti di applausi per 'La Scala di seta'

teatro Rossini 2' di lettura 13/08/2011 -

Dieci minuti di applausi per "La scala di seta", terza opera in programma nella XXXII edizione del Rossini Opera Festival, ripresa di un brillante spettacolo ideato per il Rof 2009 dal collaudatissimo tandem Damiano Michieletto (regia) - Paolo Fantin (scene e costumi).



Successo per La Scala di seta, lo spettacolo piu' applaudito di questa edizione del festival rossiniano.

La scala di seta ha debuttato al Teatro San Moisé di Venezia il 9 maggio 1812, anno nel quale Rossini presentò al pubblico ben cinque opere: Ciro in Babilonia, La pietra del paragone, La scala di seta, L’occasione fa il ladro L’inganno felice.

La vicenda, classico intreccio di amori coltivati da una leggiadra pupilla a dispetto del suo anziano tutore, è ambientata dal regista ai giorni nostri, in un miniappartamento dove molto è lasciato all’immaginazione. Le stanze sono quasi virtuali, con muri che non si vedono ma esistono solo per i cantanti. E’ una storia moderna di tipi umani caratteristici ed attuali, farsesca ma leggibile e riconoscibile anche oggi. La presenza di uno specchio in scena consente una doppia lettura dello spettacolo, con l’azione che si sviluppa su due piani.

Lo spagnolo José Miguel Pérez Sierra dirige l’Orchestra Sinfonica G.Rossini ed un cast di brillanti rossiniani: John Zuckerman, Hila Baggio, Josè Maria Lo Monaco, Juan Francisco Gatell, Simone Alberghini e Paolo Bordogna.

La farsa, divisa in due atti, si avvale dell’aggiunta di una grande aria, Alle voci dell’amore, composta all’epoca, che si attaglia al personaggio di Blansac, sorta di ingenuo Don Giovanni che si crede concupito da entrambi i personaggi femminili, Giulia e Lucilla.

L’opera sarà proposta al Teatro Rossini anche il 15, 18 e 21 agosto alle 20.






Questo è un articolo pubblicato il 13-08-2011 alle 13:59 sul giornale del 16 agosto 2011 - 1186 letture

In questo articolo si parla di cultura, pesaro, teatro rossini, ROF, successo, roberta baldini, la scala di seta

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/oqJ