Pesaro: ladri in una villa in viale Trento, bottino che supera i 100mila euro

Polizia 1' di lettura 13/07/2011 -

Questa volta i ladri hanno messo a segno il colpo di mattina, proprio nel momento in cui la famiglia era uscita di casa non inserendo l'allarme. E' così che martedì mattina, intorno alle 10, un gruppo di malviventi ha svaligiato la villa di un ex titolare della ditta Febal in viale Trento rompendo una finestra e puntando direttamente alla cassaforte, sono riusciti ad aprirla rubando tutti i preziosi all'interno per un valore superiore ai 100mila euro.



La banda di ladri ha utilizzato anche un "palo" fuori la casa per agire indisturbata. I malviventi purtroppo non hanno lasciato impronte.

Al rientro della famiglia, intorno alle 12, è scattato l'allarme. La Polizia sta svolgendo le dovute indagini sul caso.








Questo è un articolo pubblicato il 13-07-2011 alle 22:01 sul giornale del 14 luglio 2011 - 2030 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, pesaro, roberta baldini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/nkU