Serra de' Conti: colpo in una sala giochi, bottino di 2mila euro

Carabinieri 1' di lettura 23/06/2011 -

Due uomini, a volto coperto, hanno fatto irruzione in una sala giochi ad Osteria, frazione di Serra de' Conti, minacciando il titolare e un cliente che si trovavano in quel momento nel locale con un cacciavite. L'episodio poco dopo la mezzanotte.



I due sono stati immobilizzati con del nastro adesivo dai malviventi che hanno provveduto successivamente, con un piede di porco, a forzare quattro delle slot machine presenti nella sala, impossessandosi di circa 2 mila euro.

I banditi si sono poi allontanati a piedi dal locale facendo perdere le proprie tracce. Il proprietario, dopo essersi liberato, ha allertato i carabinieri. Sono in corso le indagini da parte dei militari del nucleo operativo di Jesi, coadiuvati da quelli di Serra de' Conti.






Questo è un articolo pubblicato il 23-06-2011 alle 18:53 sul giornale del 24 giugno 2011 - 2340 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, carabinieri, rapina, serra de' conti, osteria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/muY





logoEV