Atletica: ancora un record per la cadetta Eleonora Vandi

Eleonora Vandi 02/05/2011 -

Eleonora Vandi fa il bis. La quindicenne pesarese realizza il suo secondo primato nell’arco di appena dieci giorni, stavolta sulla distanza dei 500 metri.



Nel meeting del 1° maggio a Terni, il suo tempo finale è di 1’14”72, quasi tre secondi in meno rispetto alla precedente miglior prestazione italiana under 16, risalente addirittura a più di quarant’anni fa: era il 3 ottobre 1970, quando la toscana Eleonora De Francisci corse in 1’17”6 a Roma.

La Vandi, che difende i colori dell’Atletica Avis Fano-Pesaro, nell’ottobre 2010 aveva già ottenuto 1’15”35 sulla pista umbra, sempre nei 500, mentre lo scorso 20 aprile a Misano Adriatico (Rimini) con 2’49”4 si è impadronita del limite nazionale della categoria cadette anche sui 1000 metri, gara in cui è campionessa tricolore cadette in carica. A Terni la figlia d’arte (allenata dal padre Luca, ex azzurro del mezzofondo) ha chiuso la giornata aggiudicandosi pure i 300 metri con 40”94, in una riunione che ha poi messo in evidenza l’altro pesarese Lorenzo Angelini (Atl. Avis Macerata), velocista juniores, primo negli 80 (8”97) e sui 150 metri (16”15).

RISULTATI: http://www.fidal.it/2011/REG2205/Index.htm






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-05-2011 alle 19:01 sul giornale del 03 maggio 2011 - 2888 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kh0





logoEV