Montelupone: i ragazzi della scuola di teatro interpretano 'Marcellino pane e vino'

Teatro la Fenice di Verona 29/04/2011 -

I ragazzi del corso di teatro dell’Oratorio San Francesco propongono per domani, sabato 30 aprile 2011, uno spettacolo di fine anno dal titolo “Marcellino pane e vino”, ispirato al celebre film del 1955.



Si tratta di un musical che andrà in scena alle ore 19 presso il Teatro Nicola Degli Angeli e che vedrà impegnati anche i piccoli cantori del corso di canto corale dell’oratorio, diretti da Paola Conflitti ed Ester Stefoni. Il corso di teatro, nato su iniziativa di don Igino Tartabini, è giunto quest’anno alla sua terza edizione, e la partecipazione di tanti giovani dimostra grande impegno ed entusiasmo, grazie alla preziosa guida di Gualberto Carpineti, Orietta Mogliani e Anastasia Gyorki.

“Marcellino pane e vino” sarà uno spettacolo vivace e profondo, che colpirà il pubblico per la bellezza della storia e per la bravura dei piccoli protagonisti. Gli interpreti saranno Alessio Pepa, Giordano Ferrucci, Alessandro Panico, Tommaso Castelli, Giorgio Elisei, Lorenzo Bellintani, Federica Mazzoni, Diego Pranzetti, Michele Pirro, Cristiano Morresi, Serena Lambertucci, Laura Santucci e Anna Laura Malatini, con coreografie di Caterina Perugini. Inoltre, proprio in questi mesi anche la Scuola Media “Padre Clemente Benedettucci” ha ospitato un laboratorio di teatro promosso dal Comune di Montelupone e guidato da Lino Terra, direttore artistico del Teatro del Canguro di Ancona, con attività semplici e divertenti volte a far scoprire la bellezza del teatro.

Davvero entusiasta la risposta degli alunni per questa iniziativa, a dimostrazione che negli ultimi anni, in modo particolare con la riapertura del Teatro Degli Angeli, a Montelupone è stata riscoperta questa nobile forma d’arte che costituisce per i più giovani una grande occasione di aggregazione e di crescita.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2011 alle 21:37 sul giornale del 30 aprile 2011 - 3485 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Comune di Montelupone, montelupone, teatro la fenice di verona





logoEV