Coldiretti: per Pasqua aumentano le prenotazioni in agriturismo

agriturismo 2' di lettura 14/04/2011 -

In vista della Pasqua gli agriturismi marchigiani fanno segnare un aumento del 10 per cento delle prenotazioni rispetto allo scorso anno, a conferma che la vacanza verde tiene nonostante la crisi. Lo afferma Coldiretti Marche sulla base di un’analisi a campione effettuata presso le strutture associate a Terranostra, l’associazione agrituristica regionale.



A determinare il risultato positivo hanno sicuramente concorso l’arrivo del caldo associato al bel tempo, oltre al fatto che la Pasqua cade quest’anno “alta”, ovvero in un periodo più favorevole per le vacanze, specie dal punto di vista climatico. Diverse le strutture già vicine al tutto esaurito, con presenze sia di turisti italiani che di stranieri. Secondo elaborazioni di Terranostra, l’associazione agrituristica della Coldiretti, su dati Istat il settore agrituristico marchigiano conta oggi 771 strutture, di cui 697 garantiscono l’ospitalità per un totale di circa 8.500 posti letto e quasi 300 piazzole per l'agricampeggio, mentre quelli che fanno ristorazione sono 417. Duecentosettantatre le strutture che propongono attività varie, da quelle sportive (trekking, mountain bike, maneggio) a quelle culturali.

Un boom che ha anche consentito di migliorare la ricettività nelle aree interne, garantendo servizi in passato “scoperti”. Lo dimostra anche il fatto che se nel 2003 il rapporto tra posti letto in agriturismo e posti letto in albergo era di uno a sei (dato Istat), ora è salito a uno a sei. Ma, accanto alla tradizionale attività di ospitalità e ristorazione, il futuro dell’agriturismo passa dallo sviluppo della vendita diretta dei prodotti tipici, come si sta facendo con la rete dei Punti di Campagna Amica promossi dalla Coldiretti, e dell’offerta di nuovi servizi alla comunità, dalle fattorie didattiche agli agriasili, mettendo in risalto il carattere multifunzionale delle imprese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-04-2011 alle 17:22 sul giornale del 15 aprile 2011 - 1791 letture

In questo articolo si parla di attualità, coldiretti, coldiretti marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jDj