Alluvione, Latini: 'Una proposta di legge per la tutela del territorio perchè non si ripetano disastri'

13/04/2011 -

Tutte le forme possibili di protesta sono utili per spingere il Governo Nazionale a prendere atto della necessità di determinare al più presto i necessari interventi di rimborso a favore delle popolazioni marchigiane colpite dalla alluvione. Ma purtroppo, nella realtà dei fatti, deve essere chiaro a tutti che i margini di manovra sono comunque molto modesti, se non addirittura ridotti al lumicino.



Bisogna dunque pensare a un piano alternativo che consenta agli enti locali, alla Regione Marche e agli operatori interessati di mettere in atto tutti quegli interventi ordinari e straordinari che sono necessari a portare in sicurezza il nostro territorio.

In questo senso, ho presentato una proposta di legge regionale finalizzata proprio a mettere ordine nella questione specifica, attraverso la previsione di opere in grado di dare sistematicità alla tutela del territorio.


da Dino Latini
Consigliere Regionale Api - Liste Civiche per l'Italia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-04-2011 alle 17:21 sul giornale del 14 aprile 2011 - 2055 letture

In questo articolo si parla di politica, alluvione, osimo, dino latini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/jAK


Fulgido esempio di azione preventiva....postergata.
Sempre a danni, plurimi, avvenuti e più volte nel tempo.




logoEV