Jesi: presidio del Comitato in Regione per dire no al rigassificatore Api

Comitato Tutela della salute e dell\'ambiente della Vallesina| 1' di lettura 11/04/2011 -

Il Comitato Tutela Salute e Ambiente Vallesina sarà presente martedì mattina al presidio/manifestazione contro il Rigassificatore che l’API vorrebbe costruire al largo delle coste di Falconara.



Il presidio avrà inizio alle ore 9.30 presso il palazzo della Regione Marche, sede Consiglio Regionale, Via Tiziano 44. La partenza da Jesi è prevista alle ore 9 dal Parcheggio edicola Minonna (Jesi Centro).

Il Consiglio Regionale discuterà se la Regione dovrà dare o meno l'ok all'intesa Stato-Regione il prossimo 27 aprile al Ministero.

Dopo gli attacchi al nostro territorio, alle nostre colline, ai nostri crinali, con proposte inaccettabili di turbogas, centrali a biomasse, mega eolico, ecc… ora tocca anche la nostro mare !!!

Vedremo quali saranno i politici che assolveranno appieno al loro principale ruolo per cui sono stati votati: difendere il territorio ed i nostri diritti.

Ci auguriamo di vedere domani anche delegazioni di quei comuni e di quelle amministrazioni (a partire dal Comune di Jesi!) che negli scorsi mesi hanno deliberato, nei vari consigli, mozioni di contrarietà all’impianto. O almeno, ci aspettiamo di conoscere i fatti concreti con cui hanno dato seguito a quelle mozioni.

E’ possibile, almeno per una volta, essere tutti uniti per dire al Presidente Spacca di rispettare le promesse elettorali (ce lo ricordiamo ancora alle manifestazione del 20 febbraio 2010 ad Ancona assieme ai cittadini che gridavano “Giu’ le mani dalle Marche!”) e di negare l’intesa al rigassificatore?






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2011 alle 22:06 sul giornale del 12 aprile 2011 - 1029 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, Vallesina, Comitato Tutela della salute e dell'ambiente della Vallesina