Corinaldo: Bugaro, 'Soddisfazione per la mozione bipartisan contro la Turbogas'

giacomo bugaro 1' di lettura 01/12/2010 -

“Esprimo soddisfazione – afferma il Vice Presidente dell’Assemblea regionale Bugaro – rispetto all’ approvazione all’unanimità della mozione che conferma il parere negativo, peraltro già espresso nella scorsa legislatura, alla possibilità di realizzare a Corinaldo una centrale turbogas”.



Nelle VIII Legislatura fu proprio una iniziativa di Bugaro che portò anche allora ad una prima approvazione di un’Ordine del Giorno contro il progetto Edison. “Mi sento di ringraziare i colleghi, a partire da Badiali che hanno preso l’iniziativa per mettere una parola definitiva su questo progetto che giudichiamo negativo perché collocato nella zona meno consona: il sito archeologico della villa romana; Corinaldo è uno dei Borghi più belli d’ Italia con ciò che questo comporta i termini di turismo; la presenza nel territorio comunale di una discarica; sono i tre motivi che ci spingono a consolidare la nostra posizione negativa”.

“Con ciò, come ribadito in aula, non siamo contro aprioristicamente alle centrali: riteniamo quella ipotizzata a Corinaldo non compatibile con il luogo dove era stata prevista, ma siamo invece aperti e pronti al confronto qualora tali impianti insistano in zone giudicate idonee, persuasi che lo sviluppo si assiste con una adeguata e moderna produzione di energia, che nel rispetto dell’ Ambiente, metta in condizione il sistema economico di essere competitivo. Auspico quindi una revisione del Pear (Piano energetico regionale) che dall’atto della sua approvazione ha visto aumentare il gap energetico regionale dal 47 al 53%”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2010 alle 19:59 sul giornale del 02 dicembre 2010 - 624 letture

In questo articolo si parla di politica, corinaldo, giacomo bugaro, turbogas, cornialdo





logoEV