Offida: trovata morta la ragazza scomparsa lunedì scorso

carabinieri 1' di lettura 25/09/2010 -

E' stata trovata morta in un bosco, nei pressi del Lago di Campotosto a L'Aquila, Piera Gabrielli: la commessa di 24 anni che da lunedì aveva fatto perdere le sue tracce. Il ritrovamento è avvenuto durante le ricerche effettuate dai Carabinieri sul territorio nel confine tra Marche e Abruzzo, a far pensare il peggio - inizialmente - era stato un messaggio lasciato dalla ragazza nella camera da letto.



La giovane lavorava presso un negozio di Pagliare del Tronto e non parevano esserci problemi particolari in famiglia o nella vita della ragazza, ma negli ultimi periodi la stessa avrebbe espresso il desiderio di cambiare vita. Nella sua camera da letto era stato trovato un biglietto con queste parole "Cari babbo, mamma e nonna, vi ringrazio per tutto quello che mi avete fatto e dato. Vi voglio tanto bene. Un bacio".

I Carabinieri hanno ritrovato nei giorni scorsi il suo cadavere durante le ricerche disposte nelle zone al confine tra Marche e Abruzzo, il corpo era ancora appeso ad un albero. Si presume che l'estremo atto sia avvenuto poche ore dopo che la ragazza aveva lasciato la sua abitazione ad Offida.








Questo è un articolo pubblicato il 25-09-2010 alle 18:58 sul giornale del 27 settembre 2010 - 1687 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, telefono amico, alberto bartozzi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cAd

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici