Ascoli: acqua contaminata, centinaia di malori

Acqua 1' di lettura 24/09/2010 -

Centinaia di malori e disturbi gastrointestinali sono stati accusati soprattutto tra i bambini. La causa è una contaminazione batterica dell'acquedotto comunale probabilmente dovuta ad alcune infiltrazioni. Gli episodi sono accaduti a Folignano, nell'ascolano.



Dopo le analisi condotte dalla Zt 13 di Ascoli Piceno, il primo cittadino Angelo Flaiani ha firmato un'ordinanza che vieta l'utilizzo potabile dell'acqua nell'area di Folignano e delle frazioni di Castel Folignano e San Benedetto di Folignano, rifornite da due autobotti.

Gli abitanti della zono sono circa 2.500. Il problema riguarderebbe il serbatoio del consorzio idrico Ciip, che serve tutta la zona. Nell'acqua è stata riscontrata una carica batterica elevata.






Questo è un articolo pubblicato il 24-09-2010 alle 19:34 sul giornale del 25 settembre 2010 - 980 letture

In questo articolo si parla di cronaca, francesca morici, acqua, folignano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/cyg