Fano: poker 'Texas Hold'em', denunciate 49 persone per gioco d'azzardo

polizia 1' di lettura 07/09/2010 -

Il personale della Questura di Pesaro ed Urbino, impegnati nell'ambito del progetto 'Litorale sicuro' con gli uomini del Commissariato di P.S. di Fano, della Sezione Polizia Stradale di Pesaro ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Abruzzo di Pescara, nella città di Fano hanno provveduto al controllo di numerosi esercizi pubblici, al termine dei quali sono state emesse diverse denunce.



G.P., 41enne residente a Fano, gestore del circolo 'Velluto Verde' in via Fragheto, e 48 persone, quali partecipanti ai giochi del circolo, sono stati deferiti a piede libero rispettivamente con l'accusa di esercizio di gioco d'azzardo e partecipazione al medesimo.

Nel corso del controllo infatti gli Agenti hanno riscontrato le numerose persone distribuite su 9 tavoli attrezzati, dediti al gioco d'azzardo noto come poker 'Texas Hold'em'. E, dalla successiva verifica, gli uomini della Questura hanno accertato che le somme di denaro, per alcune migliaia di euro, corrispondenti alle fiches in uso ai giocatori costituivano il montepremi per i vincitori.

Pertanto, oltre alla denuncia ai danni del gestore e dei partecipanti, gli Agenti hanno provveduto al sequestro del locale e delle slot machines all'interno della sala. Videopoker, contenenti alcune centinaia di euro, che non erano conformi ai requisiti di legge.






Questo è un articolo pubblicato il 07-09-2010 alle 18:08 sul giornale del 08 settembre 2010 - 1016 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, questura di pesaro, Sudani Alice Scarpini, gioco d'azzardo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bS1