Atletica: Albertazzi undicesimo ai mondiali juniores

Eduardo Albertazzi 1' di lettura 26/07/2010 -

Il discobolo Eduardo Albertazzi si piazza all’undicesimo posto nella finale dei Campionati Mondiali juniores a Moncton, in Canada. L’ascolano inizia con buon piglio, 56.08 al primo lancio.



Lo stadio è attraversato a tratti da vento trasversale e quindi il disco potrebbe risentirne in quota: il secondo è schiacciato, 53.13. Al 3° turno la situazione è già definita e occorre superare il 58.11 del giamaicano Smikle per accedere ai tre lanci supplementari. L’allievo di Armando De Vincentis, primatista e pluricampione italiano di categoria, va deciso e la sua gittata sembra utile per raggiungere l’obiettivo (intorno ai 59 metri): purtroppo è nullo di pedana e l’avventura si conclude qui.

Vittoria al favorito, il lituano Andrius Gudzius con 63.78, davanti al romeno Andrei Gag (61.85) e all’australiano Julian Wruck (61.09). Alla trasferta canadese hanno preso parte anche altri due marchigiani, il saltatore in alto Gianmarco Tamberi e la martellista Sara Pizi, eliminati nel turno di qualificazione nei giorni scorsi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-07-2010 alle 00:33 sul giornale del 26 luglio 2010 - 587 letture

In questo articolo si parla di sport, atletica, fidal marche, ascoli piceno

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBJ





logoEV