Sant'Elpidio a Mare: rapina in autogril, derubato un intero autobus

autogril|area di servizio| 1' di lettura 04/07/2010 -

Si è presentato in autogril armato di un taglierino. Ha minacciato l'organizzatrice di una gita, si è fatto consegnare 30 mila euro e poi è scappato. Pomeriggio di paura a Sant'Elpidio a Mare.



La rapina è avvenuta nell’area di servizio Chienti Ovest dell’A14, nel territorio di Sant'Elpidio a Mare, ai danni di un pullman turistico partito da Padova e diretto in Abruzzo. La comitiva era composta da 50 anziani del Veneto diretti a Silvi Marina per due settimane di vacanza. I 30 mila euro bottino della rapina erano destinati al saldo del soggiorno alberghiero.

Secondo le ultime ricostruzioni, un uomo armato di cutter ha avvicinato l'organizzatrice della gita facendosi consegnare il denaro. Poi la fuga. Il rapinatore ha anche lievemente ferito la donna alle braccia. Sull'episodio sta indagando la polizia.






Questo è un articolo pubblicato il 04-07-2010 alle 19:27 sul giornale del 05 luglio 2010 - 861 letture

In questo articolo si parla di riccardo silvi