Quinta edizione del Trofeo Sandro Ricci e Trofeo Rotary Fermo

logo regione marche 2' di lettura 14/06/2010 -

L’assessore Moroder: “Un appuntamento entusiasmante e di grande validità, capace di coniugare il valore dello sport alle politiche per i giovani, alle pari opportunità e al turismo”



L’Assessore al Turismo, Politiche Giovanili, Sport e Pari Opportunità, Serenella Moroder, ha assistito ieri (domenica 13 giugno) alla Regata internazionale organizzata dall’Associazione ‘Liberi nel vento’ e ‘Lega navale Sezione Porto San Giorgio’, quinta edizione del Trofeo Sandro Ricci e Trofeo Rotary Fermo.

“Un appuntamento entusiasmante e di grande validità, capace di coniugare il valore dello sport con le politiche per i giovani, con le pari opportunità e il turismo – ha dichiarato Serenella Moroder - Queste importanti regate, che si sono svolte nel litorale fermano e valide per le qualificazioni dei Mondiali 2010, vedono gareggiare alla pari atleti disabili e normo dotati senza differenze di classifica.

E’ una competizione che entra nello spirito profondo dello sport come occasione, davvero per tutti, di sperimentare se stessi ed appassionarsi. Rappresenta un raro momento di pari opportunità effettive che invita ad affrontare problematiche serie che toccano la disabilità, i problemi delle famiglie con persone non autosufficienti, l’assistenza, il superamento delle barriere architettoniche e la necessità di creare strutture ideonee ai portatori di handicap.

Un plauso dunque alla Lega navale Italiana della sezione Porto San Giorgio e all’associazione “Liberi nel vento” che hanno saputo organizzare un evento altamente educativo con quello spirito giusto che favorisce la competizione sana, il gioco di squadra e la formazione della personalità a contatto con la natura e con il nostro mare di “qualità” premiato con le 16 bandiere blu.

Una stagione turistica che con questa gara velica parte già nel modo migliore”.






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2010 alle 17:51 sul giornale del 15 giugno 2010 - 569 letture

In questo articolo si parla di regione marche, turismo, politica, giovani, sport e politiche





logoEV