Pesaro: scomparso lo scultore Giovanni Gentiletti

1' di lettura 10/05/2010 - E' deceduto a Pesaro, dopo una lunga malattia, lo scultore Giovanni Gentiletti.

Gentiletti, nato a Candelara 63 anni fa, noto per le sue opere di grandi dimensioni in rame e ferro, fu amico e collaboratore di Arnaldo Pomodoro.

Aveva insegnato sbalzo e cesello presso l'Isa di Pesaro. Lo scultore lascia la moglie Tullia e le figlie Daniela e Ilaria. I funerali verrano celebrati martedì in cattedrale.






Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2010 alle 19:17 sul giornale del 11 maggio 2010 - 724 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arte, francesca morici, pesaro, giovanni gentiletti, lutto





logoEV