Civitanova: colto da malore rischia l\'asfissia, anziano salvato dai Vigili del Fuoco

vigili del fuoco 1' di lettura 17/03/2010 - Colto da malore mentre cucina, un anziano rischia di morire per asfissia. Ma il tempestivo intervento dei vigili del fuoco di Civitanova Marche salva all\'uomo, trovato riverso a terra e avvolto dal fumo, la vita.

Sulla vicenda stanno indagando, oltre alla Polizia Municipale per i rilievi del caso, anche i servizi sociali del Comune perchè venga chiarita la situazione dell\'anziano che, pur avendo due figli, vive da solo in un\'abitazione in condizioni di degrado ed igienico sanitarie assai scarse.

L\'uomo, che si è sentito male mercoledì mentre preparava qualcosa per il pranzo, ha perso i sensi e si è accasciato sul pavimento mentre il gas ancora aperto stava invadendo l\'appartamento. I vigili del Fuoco, allertati dai vicini, sono arrivati in tempo per estrarlo ancora vivo ed affidare l\'anziano ai sanitari del 118.

Trasportato in ospedale, l\'uomo di Civitanova Marche è fuori pericolo ma sarebbe potuto morire per asfissia.





Questo è un articolo pubblicato il 17-03-2010 alle 17:02 sul giornale del 18 marzo 2010 - 567 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia municipale, vigili del fuoco, civitanova marche, 118, malore, Sudani Alice Scarpini, anziano