Ancona: Ucchielli lancia la mobilitazione PD per lavoro, ambiente e famiglia

3' di lettura 18/02/2010 - Ieri ad Ancona il Segretario regionale del PD Palmiro Ucchielli ha lanciato la mobilitazione \'1000 piazze per Ambiente, Scuola, Famiglie e Lavoro\', in programma nel prossimo fine settimana in molte città. \"Lavoro, lavoro, lavoro è la nostra priorità dinanzi alla crisi, tutt\'altro che finita\"

Ieri ad Ancona il Segretario Regionale del Partito Democratico Palmiro Ucchielli ha presentato la parte marchigiana della mobilitazione \'1000 piazze per Ambiente, Scuola, Lavoro e Famiglie\', in programma nel fine settimana alle porte.


A livello di coordinamenti provinciali del partito verranno organizzati incontri e iniziative molteplici, tra i quali da segnalare quello di Sabato 20 al Cinema Comunale di Loreto, che vedrà l\'intervento dello stesso Ucchielli, di Emanuele Lodolini, Segretario provinciale, e del Governatore uscente delle Marche, nonchè candidato della coalizione di Centrosinistra per le elezioni regionali del prossimo 28 e 29 Marzo, Gian Mario Spacca.


Ucchielli: \"Come partito dobbiamo essere radicati nel territorio, ed essere la voce delle persone, delle proposte dei cittadini, per ridare loro fiducia. Il Governo nazionale è uno dei più centralisti in assoluto, e nonostante il nostro ottimismo e la nostra combattività, non possiamo negare che la crisi esiste ancora e in modo gravoso sulle famiglie. Per questa ragione la nostra priorità è lavoro, lavoro, lavoro. Lavoro che anche nelle forme precarie rischia di mancare ai nostri giovani.

Appoggiamo quindi il sostegno fiscale ai contratti di solidarietà, l\'introduzione dell\'assegno di disoccupazione per i lavoratori parasubordinati e autonomi, la semplificazone e riduzione fiscale per gli autonomi e le imprese e la riduzione al 10% della ritenuta d\'acconto per i professionisti\".


\"Il lavoro, prosegue il Segretario Ucchielli, nella nostra visione politica, va assieme alla famiglia - e intendiamo per essa la famiglia che genera vita senza distinzioni tra naturale e non, siamo tutti figli di Dio amo ripetere - per cui nelle nostre proposte vanno nella direzione di introdurre un bonus di 3000 Euro l\'anno per ogni figlio, di sgravi fiscali per le donne che lavorano con figli a carico, dell\'attivazione di un vero fondo per la non autosufficienza per le famiglie che si occupano di loro congiunti invalidi e/o anziani, e dell\'attribuzione di un reddito di inserimento a chi è in condizione di povertà\".


Infine Ucchielli chiude sulle proposte in tema ambientale e sullo stato dell\'approvazione del bilancio per la pubblicità elettorale: \"Siamo fieri di ricordare il nostro impegno per la manutenzione idraulica del territorio, aspetto del tutto trascurato dal governo Berlusconi, che si inserirà in un quadro strategico di Green Economy, intesa come no al nucleare, sì al risparmio energetico e alle fonti rinnovabili di energia, come detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie a finalità ambientali. Stimiamo in 30000 mila i posti di lavoro che potrebbero crearsi in questi settori per la nostra regione. Quanto al budget per la campagna elettorale, esso verrà definito nelle sue voci ripartite quando chiuderemo il cerchio per la presentazione delle liste di candidati, ovvero nei prossimi giorni\".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-02-2010 alle 18:39 sul giornale del 19 febbraio 2010 - 1089 letture

In questo articolo si parla di ambiente, lavoro, emanuele lodolini, politica, famiglia, gian mario spacca, pd, Palimro Ucchielli, stefano novelli