Regionali, il Pd presenta i candidati per la provincia di Ancona

1' di lettura 05/02/2010 - Il Partito Democratico presenta i 13 candidati al consiglio regionale per la provincia di Ancona. Il segretario Lodolini: \"campagna elettorale sobria e attenzione ai veri problemi dei marchigiani\".

Con le elezioni regionali in avvicinamento, i partiti iniziano a costruire le liste di candidati al consiglio regionale, che dovranno essere ufficializzate e chiuse entro il 26 febbraio. Il Partito Democratico presenta i 13 candidati nella provincia di Ancona, scelti il 19 dicembre e \"già sul campo a contatto diretto con i marchigiani\", coma afferma il segretario provinciale del Pd, Emanuele Lodolini. Partito Democratico che si trova alle prese con la scottante questione Udc, che potrebbe portare all\'esclusione dei partiti della sinistra radicale.



Ad ogni modo, Lodolini sintetizza in tre punti gli intenti del Pd: \"sostenere il segretario nazionale Bersani nella costruzione di una grande alternativa riformista al centro-destra, riconfermare il governatore Spacca alla guida della regione e radicare ulteriormente il Pd nel territorio provinciale e regionale\". Saranno dunque questi i propositi del Partito Democratico nel corso di una campagna elettorale che si preannuncia aspra e combattuta, soprattutto per quanto riguarda il tema della crisi economica, sul quale il centro-destra sembra pronto a dare battaglia. \"Cercheremo di portare avanti questa campagna elettorale con sobrietà e con stile\", annuncia Lodolini, \"perchè è proprio su queste basi che deve iniziare la riscossa del Pd a livello nazionale\".



Questi i nomi dei 13 candidati del Partito Democratico per la provincia di Ancona: Fabio Badiali, Stefania Benatti, Antonella Bonucci, Gianluca Busilacchi, Carmine Di Giacomo, Giulia Fanelli, Maurizio Fini, Liana Freddini Sasso, Miriam Fugaro, Enzo Giancarli, Michelangelo Guzzonato, Marco Luchetti, Paola Andreoni.








Questo è un articolo pubblicato il 05-02-2010 alle 18:12 sul giornale del 06 febbraio 2010 - 3299 letture

In questo articolo si parla di emanuele lodolini, politica, partito democratico, elezioni regionali 2010, emanuele barletta


PREMESSA<br />
1) io non sono di Sinistra Radicale<br />
<br />
QUESTIONE<br />
\"...Partito Democratico che si trova alle prese con la scottante questione Udc, che potrebbe portare all\'esclusione dei partiti della sinistra radicale...\".<br />
<br />
CONCLUSIONE<br />
<br />
Il PD sappia che non esclude solo la Sinistra Radicale con la scelta di allearsi con l\'UDC del senatore CUFFARO, ma moltissimi tanti cittadini che ripudiano qualsiasi alleanza con partiti con storia, ideologia cattolica/papalista, come dell\'UDC.<br />
<br />
Il PD doveva essere un PARTITO LAICO, non trovo tanta coerenza nella scelta di alleato così di matrice conservatrice/cattolica.<br />
<br />
Inoltre è un partito che ha votato a livello nazionale VERGOGNOSE leggi AD PERSONAM nello scorso governo Berlusconi.<br />
<br />
Ho capito che per voi i cittadini sono dei MILITONTI, fagli vedere il SIMBOLO e avrete il VOTO.<br />
<br />
Ma tutto ha un limite.<br />
Bye Bye PD.<br />

Se fossero davvero attenti ai problemi dei marchigiani non si sarebbero presentati. Ne avrebbero così risolto uno. Probabilmente il principale.<br />

Roberto Gianiti

Ahahhahaha<br />
Sei un grande, melgaco

Il PD ha deciso di andare con l\'Udc?<br />
Bravi.<br />
Partecipo anch\'io alla campagna lanciata da OmniaByte...<br />
<br />
BYE BYE PD......<br />
<br />
Che brutta fine....

Personalmente non mi entusiasma molto l\'eventuale alleanza con l\'UDC, anche se posso capire la necessità di alcune strategie politiche necessarie per vincere. <br />
Daltronde a Senigallia non succede la stessa cosa? Non c\'è allenaza tra il centro e la sinistra radicale?quindi non capisco perchè ciò che vale qui non vale a 30Km. da noi.<br />
Certamente qui mi si dirà : \" è un\'altra cosa\"<br />
Ormai è diventata prassi che I nostri fustigatori della politica ( o meglio delle maggioranze) i nostri Savonarola locali tuonano sempre e prontamente ogni volta che appare la sigla PD.<br />
A proposito dov\'erano ieri i nostri Savonarola, gli ambientalisti, vecchi o nuovi, che non mancano mai di stigmatizzare la politica antiverde dei verdi? <br />
Quando in consiglio comunale non si è riusciti a far passare la modifica dello statuto per sancire che l\'acqua rimanga bene pubblico?<br />
Lasciamo perdere l\'opposizione di centrodestra che è favorevole a privatizzarla, anche se , mi sembra, un loro consigliere ha votato a favore. <br />
Ma sapete chi mancava? Mancini, Bacchiocchi e Marcellini, probabilmente erano impegnati in riunioni elettorali in cui affermavano che occorre non privatizzare l\'acqua. E così i 17 voti non sono stati sufficienti a raggiungere i due terzi.<br />
Mi chiedo: \" se fosse accaduto il contrario cosa avremmo letto su queste pagine?\"<br />
<br />

Off-topic

Ma perché Mangialardi nella foto non c\'è...:-)?????<br />
Magari poteva far finta di esseri lì per caso...o passare davatni all\'improvviso....<br />
Di solito non perde occasione....<br />
Neanche una suo fato dietro quella dei presenti a mo di Presidente della Repubblica....<br />
Sono rimasto così deluso....<br />
<br />
Questa me la metto io da solo in Off Topic....<br />
<br />
Giorno a tutti!<br />
<br />
Gianni Camabreri

Ti do ragione sull\'acqua Mauri.<br />
Ma non dirmi che a Senigallia la sinistra è alleata con l\'Udc.....

hai ragione Mauri,<br />
io infatti il PD non lo voto nemmeno a Senigallia.<br />
Bye Bye PD!

Vedete cari commentatori...il problema di questa lista non è l\'alleanza con l\'UDC ma il livello (basso) dei nomi proposti.<br />
Io alla fine probabilmente (ma non di certo) mi turerò il naso e voterò PD, ma capisco che a chi è attento alla vita politica marchigiana sta cosa possa non andare giù.<br />
E\' come se il PD regionale si sentisse vincitore e quindi si possa permettere di mettere chiunque (senza tra l\'altro nemmeno tenere conto delle pulsioni interne)<br />
A Senigallia da questo punto di vista stiamo avanti anni luce.

Quilly, Mancini è sostenuto dalla lista Alleanza per Senigallia che aderisce, fa parte, esprime (non conosco bene i termini della questione)ad Alleanza per L\'Italia di Rutelli la cui fusione con l\'UDC di Casini è solo questione di mesi e di conteggio di voti e tessere per capire chi conterà di più.<br />
Quindi direi che il discorso di Mauri questa volta non fa una piega, sopratutto mi dispiace molto questa notizia della votazione sull\'acqua, però aspetto di saperne e capirne di più.

A Senigallia, nè il PD ne SEL sono alleati all\'UDC.<br />
Lo dico e lo confermo....

Si ma Mauri parlava di sinistra radicale e centro, per semplificare Rifondazione e ApI.

Mbuto, non cercare di confondere le carte da gioco. Quello che fa Rutelli per ora è nebbia. Va con Casini? E chi lo dice? Non potrebbe essere che aspiri a un altro partito di centro che lasci alla destra Buttiglione e Giovanardi? Chi lo sa. Io, non lo so, ovviamente. E\' un partito che non frequento. Ma fantasie per fantasie la mia vale quanto la tua.<br />
<br />
Se invece guardiamo alle certezze, una ce n\'è: il PD butta a mare gli antichi alleati dell\'Ulivo per fidanzarsi con Casini, Buttiglione e Giovanardi. E il tutto per un x% in più di voti che sarebbe necessario a far vincere Spacca. E\' indecente e per me porta male, ma tant\'è. E allora, il tuo tentativo di salvare il PD senigalliese perché è con quell\'indecente PD che - ahimé - si è alleata Francesca Paci, mette un po\' di tristezza in chi ti conosce e ti stima. Ciao, :-)

Che il partito di Rutelli sia quasi completamente sovrapponibile all\'UDC e che mirino all\'unificazione lo dice lui non io:<br />
http://notizie.virgilio.it/notizie/politica/2010/02_febbraio/06/api_rutelli_abbiamo_parecchio_coraggio_e_nessuna_fretta,22857101.html<br />
<br />
Personalmente sono contrarissimo all\'alleanza con l\'UDC alle regionali, spero che l\'alleanza non si faccia e se si farà spero che Sel Verdi e Rifondazione si chiamino fuori. Mi ha fatto molto piacere e mi ha favorevolmente sorpreso la presa di posizione netta e forte del PD senigalliese.<br />
<br />
Il PD non posso salvarlo certo io che manco l\'ho mai votato, però penso che senza il PD la sinistra non va da nessuna parte, per cui mi dispiace quando, a mio parere, fa delle cazzate e invece mi rallegro quando, sempre a mio parere, c\'azzecca.<br />

http://sfoglia.corriereadriatico.it/Articolo?aId=953093

Tranne la Benatti, Giancarli e ovviamente Guzzonato non conosco nessuno, nemmeno per sentito dire, quindo non esprimo giudizi, però se lo dici tu Intruso che il livello è basso sono portato a crederci e mi dispiace.

Commento modificato il 06 febbraio 2010

\"E\' come se il PD si sentisse vincitore\"? Hai ragione, intruso. Ma \"perché\" ha questa presunzione? Perchè, io credo, il suo fare politica è: \"l\'accordo e l\'inciucio\" ad ogni costo e non: \"Cerchiamo di capire un mondo che ci è sconosiuto\" e poi lanciamo un progetto e scegliamo le persone. <br />
<br />
Il PD ha inanellato una infilata di nomi indecorosi per le cariche decisive: Ucchielli; Lodolini; Fontana ad Ancona; Badiali il pompiere all\'assessorato all\'industria e al lavoro e, prima di lui, Giaccaglia l\'assicuratore, poi premiato con la presidenza della Svim (Sviluppo Marche, mica bau bau micio micio). E poi, tutti gli imbucati nelle partecipate e, perché no, Giancarli che deve essere riciclato; Luchetti e la Benatti che chiedono il terzo mandato; la Amati la rossa che più rossa non si può che va con Franceschini, eccetera, eccetera, eccetera. Le primarie pilotate (ché se non le pilotano, come è capitato in Puglia, perdono). Solite facce, solita storia. Che ha buttato a mare tante giovani promesse, qualificate e preparate, ma con l\'imperdonabile difetto di non essere intruppate. Il cuore vero del PD soffre, non si ribella, tace ed è continuamente zittito. <br />
<br />
Il problema non è il PD e l\'idea che ha rappresentato, intruso. Il problema sono le persone che lo dirigono verso quel nulla che preserva solo loro stesse - e la destra ringrazia - contando come sempre sul \"turarsi il naso\" di elettori come te. Per poi continuare come al solito. Io il naso non me lo turerò, stavolta. E, se non me ne starò a casa, certamente non voterò \"questo\" PD: gli ho dato fiducia anche troppe volte, per i miei gusti. <br />

...a meno che \"intruso\" non sia rimasto deluso dalla scelta, mbuto... :-)

Senigallia 21 gennaio 2010<br />
<br />
AL PRESIDENTE DELLA 1ª COMMISSIONE CONSILIARE<br />
AL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE<br />
e p.c. AL SINDACO<br />
Egregi Presidenti,<br />
in data 25 novembre u.s. il Consiglio Comunale ha approvato una mozione contro la privatizzazione dell\'acqua. Si è trattato di un atto estremamente significativo in direzione della difesa del carattere pubblico della nostra acqua che, dopo i noti provvedimenti ministeriali, rischia di finire in mano ai privati e alla speculazione finanziaria.<br />
<br />
Anche per evitare ciò e resistere nel caso in cui tale scongiurata scelta dovesse divenire operativa, nel dispositivo della mozione abbiamo inserito il seguente comma, con il quale il Consiglio Comunale<br />
<br />
“Si impegna a dichiarare l’acqua bene comune, patrimonio collettivo e diritto umano alla vita e il servizio idrico privo di rilevanza economica proponendo l’inserimento di uno specifico articolo nello Statuto Comunale”.<br />
Pertanto, oggi ci troviamo nella situazione ci dover compiere l’ultimo atto di questa nostra decisione ovvero l’elaborazione di uno specifico articolo da iscrivere nello Statuto comunale.<br />
Di per sé l’operazione non è gravosa ed è sufficiente una riunione della 1ª Commissione ed un successivo passaggio in Consiglio.<br />
Sono fiducioso che conveniate con me riguardo all’importanza di portare a termine questo impegno che ci siamo assunti.<br />
<br />
Roberto Mancini<br />
<br />
Questa è una mozione presentata da Mancini in Consiglio pochi giorni fa (l\'ho presa dal suo sito) sull\'acqua e, non è l\'unica... Non conosco personalmente Mancini, ma penso che la sua sua assenza sarà stata giustificata da questioni politiche o personali rilevanti, perché quella dell\'acqua pubblica è sempre stata una sua battaglia...<br />
<br />
5 anni di battaglie non si possono mettere in discussione per un\'assenza (Mancini in 5 anni di Consiglio non ha praticamente mai saltato riunioni del Consiglio)... E non si può semplificare e criticare sempre tutto per una personale convenienza politica...<br />
<br />
Buona Serata!<br />
Gianni Cambareri

Mi stupisce moltissimo non vedere tra i candidati Sandro Simonetti.<br />
Chissà come mai?<br />
<br />
Boh ... misteri

...ma non hai letto i giornali, ghost? Simonetti lo candida Favia... Ops!

timko

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Niente di nuovo sul fronte \"regionali\"! Abbandonare la sinistra radicale per l\'Udc e per altro...peggio,mi porta a pensare che la politca regionale,provinciale e comunale del Pd non muterà direzione,cioè \"politica clientelistica\" e \"utile scambio\".Le persone sono sempre le stesse e nessuno rinuncia per \"questione morale\"...le poltrone fanno gola a tutti.Secondo me non si va molto lontano,anzi...si torna sempre di più nel pantano politico che siamo costretti a subire da troppo. Ho letto il programma e,come al solito,si promete la luna,ma dei problemi seri e gravi che andrebbero affrontati subito,come disoccupazione,abbassamento della soglia di povertà,gente in grave difficoltà,edilizia popolare,potere di acquisto ormai ai minimi e potrei continuare per pagine e pagine...ma questi problemi...con calma,tanto c\'è chi dice che tutto va bene...sarà.<br />
Per non sbaglarmi,non farò più l\'errore precedente,non voterò più il centro-sinistra così com\'è adesso,perchè è un insulto a chi ha creduto in una svolta innovativa e rivoluzionaria sul territorio. Divertitevi voi...io attenderò pazientemente un nuovo vento!!!




logoEV