Pesaro: aggredisce un uomo a martellate, arrestato

carabinieri generico 1' di lettura 28/01/2010 -

Un uomo di 38 anni, in cura per problemi psichiatrici, ha preso a martellate un conoscente dopo una discussione.



Un uomo di 38 anni, A. R., dipendente della Multiservizi Aspes e in cura per problemi psichiatrici, ha preso a martellate il marito della sorella della convivente.


I Carabinieri lo hanno arrestato a Pesaro poco lontano da casa sua. La vittima, O. S., 41 anni, ha riportato ferite alla testa e al volto. La prognosi è di 20 giorni.


Sembra che l\'aggressore si sia presentato nell\'abitazione della coppia a Montecchio e, dopo una breve discussione nata per futili motivi, sia saltato addosso al 41enne. A. R. è accusato di lesioni aggravate e porto abusivo d\'arma.






Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2010 alle 19:02 sul giornale del 29 gennaio 2010 - 1000 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pesaro