Macerata: \'Auschwitz prima e oltre\', un convegno per non dimenticare

Auschwitz 1' di lettura 25/01/2010 - Auschwitz prima e oltre è il titolo del Convegno internazionale di studi che si terrà da mercoledì a venerdì (27/29 gennaio) tra Macerata e Recanati, organizzato dal dipartimento di Scienze della comunicazione dell\'Università di Macerata e dall\'Osservatorio di genere - Isrec e finanziato tra gli altri anche dall\'assessorato alle Pari opportunità del Comune di Macerata. Saranno presenti studiosi di fama internazionale.

Il primo appuntamento avrà luogo nell\'aula magna della facoltà di Giurisprudenza dell\'Università di Macerata a partire dalle 9. Parteciperà all\'incontro, tra gli altri, Angelo d\'Orsi, professore di storia del pensiero politico contemporaneo all\'Università di Torino, che tratterà il tema Nuove guerre e vecchie ingiustizie: il mondo post - 1989.

L\'incontro di giovedì (28 gennaio) si terrà nuovamente nella facoltà di Giurisprudenza, mentre venerdì (29 gennaio) gli appuntamenti saranno due, il primo all\'Auditorium San Paolo di piazza della Libertà ed il secondo all\'aula magna del Comune di Recanati.

L\'intento di queste giornate di studio è quello di proporre una rilettura delle circostanze che hanno consentito a Regimi dittatoriali di commettere l\'inimmaginabile. All\'interno di questa cornice di carattere più generale potranno essere affrontate in maniera più specifica tematiche quali l\'esclusione e la discriminazione delle minoranze, la violenza di genere, il pacifismo ed i movimenti per la pace, l\'identità e la politica, le nuove forme di opposizione ai conflitti dopo Auschwitz e Hiroshima, i conflitti del mondo contemporaneo e la biopolitica del campo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-01-2010 alle 16:22 sul giornale del 26 gennaio 2010 - 882 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, comune di macerata