D\'Anna: perchè la Regione non pubblica le retribuzioni dei dirigenti e i tassi di assenza?

Giancarlo D\'Anna 1' di lettura 17/09/2009 - Interrogazione del consigliere Giancarlo D\'Anna relativa alla trasparenza e alla \"sparizione\" della Regione Marche dall\'elenco delle regioni inadempienti gli obblighi di legge.

Il sottoscritto Giancarlo D\'Anna Consigliere regionale PdL


PREMESSO che è prevista dalla legge la pubblicazione dei curricula vitae e delle retribuzioni dei dirigenti e dei tassi di assenza del personale; che in una nota il Ministero della pubblica amministrazione ha sottolineato che tra le Regioni che non hanno adempiuto agli obblighi previsti c\'è la Regione Marche; che nella rassegna stampa online- e conseguentemente in quella cartacea- del 15 settembre u.s. della Regione Marche la notizia ANSA nella quale si evidenzia tale inadempienza viene riportata senza il nome delle \"Marche\" e al suo posto c\'è un evidente spazio bianco. Tutto ciò premesso


INTERROGA il presidente della Giunta per conoscere: per quale motivo la Regione Marche risulta tra le regioni inadempientigli obblighi di legge sulla pubblicazione dei curricula vitae, retribuzioni e tassi di assenza; se è intenzione della pubblica amministrazione provvedere immediatamente a tale adempimento; per quale strano \"fenomeno\" è scomparso il nome delle Marche dalla nota di agenzia dalla rassegna stampa della Regione Marche.



...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-09-2009 alle 17:08 sul giornale del 17 settembre 2009 - 761 letture

In questo articolo si parla di politica, Popolo delle Libertà, giancarlo d\'anna