Civitanova e Porto Recanati: poliziotti di quartiere, apprezzamento dei cittadini

poliziotto di quartiere in bici 1' di lettura 09/08/2009 - Continua molto intensamente anche quest\'anno l\'attivià di controllo dei poliziotti di quartiere in bicicletta.

I poliziotti di quartiere in bicicletta, voluti l\'anno scorso dal Questore di Macerata, operano su tutto il territorio costiero con maggior attenzione alle località turistiche di Civitanova e Porto Recanati.


L\'attività di controllo, sempre molto intesa, è finalizzata ad effettuare servizi di contrasto ai reati in materia di abusivismo commerciale e contraffazione di marchi con conseguente sequestro di merce, oltre che a garantire ai cittadini e turisti un diretto contatto e rapporto. Numerose e disperate sono infatti le situazioni in cui, allertati dai cittadini che anche quest\'anno hanno espresso apprezzamento per il servizio, i poliziotti di quartiere sono chiamati ad intervenire.


Dal controllo delle persone sospette alle informazioni fornite ai turisti, dalle ricerche dei genitori del bambino smarrito fino alle informazioni raccolte dal cittadino su una determinata problematica, e il tutto in un stretto rapporto di collaborazione con l\'arma dei Carabinieri e i comandi della Polizia municipale.








Questo è un articolo pubblicato il 09-08-2009 alle 18:14 sul giornale del 10 agosto 2009 - 938 letture

In questo articolo si parla di cronaca, porto recanati, civitanova marche, Sudani Alice Scarpini, poliziotto di quartiere in bici





logoEV