IN EVIDENZA





28 gennaio 2009


...

Torna nel CIR il Rally Adriatico, torna con un carico di passione e spettacolo senza eguali. La data fissata è quella del 3 e 4 aprile e sarà la seconda tappa della massima serie tricolore, dopo la prova sugli asfalti toscani del Ciocco, e primo appuntamento stagionale con i fondi sterrati per le Case automobilistiche ed i loro piloti ufficiali.





...

Si votava la proposta di regolamento n.14/08: "attività funebri e cimiteriali", D'Anna chiede delucidazioni sul comma 6 art. 5: "Nell'area cimiteriale possono essere realizzate chiese, strutture similari per culto o locali idonei per funerali civili e per lo svolgimento delle esequie prima della sepoltura".










27 gennaio 2009









26 gennaio 2009


...

“La Regione ha finanziato questo impianto di risalita per farne un importante volano di sviluppo per il rilancio economico della zona montana del Catria. Ma ciò deve intendersi come un investimento per tutta la comunità marchigiana – ha detto il Presidente Spacca al taglio del nastro, in presenza del sindaco di Frontone Giampietro Volpi – Non esiste infatti separazione di obiettivi o di compiti sul territorio: tutti lavoriamo per migliorare e sviluppare le opportunità di crescita della montagna, a partire dalla valorizzazione delle tipicità, dei percorsi enogastronomici, escursionistici, dei luoghi monastici e monumentali come il castello di Frontone, gli itinerari dello spirito che contraddistinguono la grande ricchezza e l’attrattività di questa zona, come di tutte le Marche”.




...

Riaprire la ferrovia Fano-Urbino sarebbe una dimostrazione che la politica guarda avanti. Il caos viario, l’inquinamento, gli incidenti, la qualità della vita strettamente collegati ad un mezzo alternativo alla gomma, dovrebbero bastare per convincere i vari enti ad intervenire in modo più concreto per cercare di riattivare una delle poche linee ferroviarie dimesse in Italia. Una infrastruttura fondamentale per l’entroterra, il trasporto locale, per le imprese, per il turismo per lavoratori e studenti.


...

Per gli italiani liste d’attesa lunghissime o visite a pagamento. Per i clandestini visite immediate e gratuite. Questa la realtà che emerge da un’interrogazione, presentata dal consigliere regionale A.N.-PdL Giancarlo D’Anna, che sarà discussa martedì prossimo in consiglio regionale.


24 gennaio 2009


...

La Regione Marche è in Italia una di quelle che investe meno sul trasporto pubblico. Su una media nazionale che vede l'investimento sulle strade all'83,8% e sulle ferrovie al 10,57% le Marche investono ben il 95% sulle strade ed appena il 4,6% sul trasporto publico.
In particolare Legambiente critica la scelta della regione di spendere un miliardo di euro per il raddoppio della Muccia-Foligno.



...

In partenza una nuova campagna Coop per fronteggiare la crisi: 100 prodotti a marchio ribassati del 20%, 4 prodotti di ortofrutta e 2 di carne ribassati settimanalmente di almeno il 30%. Non l’ennesima promozione, ma una politica di contenimento dei prezzi. Un investimento su base annua pari a oltre 68 milioni di euro.


...

Prende il via l’iniziativa della Regione Marche contro il randagismo canino “Vigilare è Prevenire”. Questa mattina sono stati consegnati a Palazzo Raffaello circa 250 lettori di microchip, uno per ciascun Comune marchigiano, nella ferma volontà della Regione di offrire sostegno alle attività di vigilanza svolte dalle amministrazioni comunali nella lotta al randagismo canino.


23 gennaio 2009



...

Aspettare settimane, mesi, per un controllo, una visita medica, una serie di accertamenti è uno dei disservizi più sofferti dal cittadino. Soprattutto quando viene a sapere che, come nel caso della Regione Marche, oltre l’80% del bilancio regionale viene speso in sanità.


...

L’identità territoriale delle Marche ha avuto un significativo momento di visibilità nell’ambito delle fiere internazionali di Vienna, la “Ferien Messe”, appena conclusa e la “CMT - Caravan motor touristik” di Stoccarda, in corso di svolgimento.