Spacca incontra il ministro Matteoli sul porto

1' di lettura 24/12/2008 - Si è svolto martedì a Roma un incontro tra il Presidente della Regione, Gian Mario Spacca ed il Ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Altero Matteoli per discutere delle problematiche del Porto di Ancona e raggiungere rapidamente l’intesa sulla nuova governance.

Il Presidente Spacca ha evidenziato al Ministro Matteoli che Ancona e il suo Porto, per la posizione baricentrica nell’Adriatico, svolgono un ruolo strategico nelle relazioni verso Est, direttrice fondamentale per le Marche. L’Autorità Portuale, dunque, è chiamata a svolgere un ruolo chiave di traino dello sviluppo del territorio e dell’intero sistema portuale nazionale, superando un periodo di inerzia che si è protratto fin troppo a lungo.


Questa alta progettualità deve essere condivisa da tutte le istituzioni, e quindi richiede un necessario approfondimento direttamente con il Ministro per comprendere la collocazione del Porto di Ancona nell’ambito della strategia nazionale sui porti italiani. Il Ministro Matteoli si è reso disponibile ad un incontro ad Ancona, nei primi giorni del nuovo anno, con tutti i soggetti istituzionali coinvolti nella scelta dell’Autorità Portuale per illustrare il suo progetto per il Porto di Ancona su cui costruire una nuova governance.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 24 dicembre 2008 - 754 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica





logoEV