Ancona: Sturani a Società Autostrade per il Casello di Paterno

1' di lettura 30/11/-0001 -
Inserire tra i lavori da eseguire per la terza corsia autostradale nel tratto Rimini Nord-Pedaso, come previsto nel progetto, il nuovo casello di Casine di Paterno, per ora non rientrante nell’appalto.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


E’ la richiesta del sindaco di Ancona Fabio Sturani ad Autostrade per l’Italia. Il primo cittadino ha inviato questa mattina una lettera con questa istanza all’amministratore delegato della Società Giovanni Castellucci.

“E’ con estrema soddisfazione – ha scritto - che l’Amministrazione comunale di Ancona ha preso atto delle offerte giunte all’Anas in risposta al bando di gara per la realizzazione in project financing del collegamento tra il porto di Ancona e l’autostrada A14. Si tratta di dieci proposte altamente qualificate. Auspichiamo dunque che, una volta effettuata la scelta in base ai criteri posti dal bando, la risposta sia quella che tutti ci attendiamo, sia in termini di tempi, sia in termini di qualità, considerata l’importanza strategica, da tutti condivisa, che l’uscita dal porto di Ancona riveste, non solo per il capoluogo marchigiano ma per tutto il Centro Italia”.

“In questo quadro – ha concluso il sindaco - credo sia giunto il momento di valorizzare al massimo e di concretizzare tutte le sinergie da tempo messe in atto, anche con Autostrade per l’Italia”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 23 novembre 2007 - 1015 letture

In questo articolo si parla di ancona





logoEV