Ancona: tre incontri per studenti e genitori

2' di lettura 30/11/-0001 -
Alimentazione, alcol, fumo, droghe e mondo giovanile. Valenze, influenze e rischi legati a certe abitudini saranno oggetto di “Pianeta adolescenti: una realtà che ci interpella”, tre incontri di carattere formativo, al via martedì 13 novembre alle 15:30 presso l’Istituto tecnico commerciale Benincasa, tenuti da personale sanitario esperto, e promossi dall’Age - Associazione genitori di Ancona, il Csi - Centro giovanile “2you” e l’Aimc (Associazione italiana maestri cattolici), con il patrocinio del Comune di Ancona, la Cgia provinciale, il Benincasa e la collaborazione del Csv.

da CSV Ancona


Gli appuntamenti, in programma il 13, 20 e 27 novembre, sono gratuiti e dedicati ai ragazzi del biennio superiore dell’istituto di via Marini, e non solo, del Centro giovanile 2you e a genitori e insegnanti interessati. Per gli studenti la frequenza al corso sarà riconosciuta con crediti formativi.

Ogni pomeriggio prevede tre momenti distinti: dalle 15:30 alle 17 nella sala Biblioteca, l’incontro con gli esperti è riservato ai ragazzi, dalle 17 alle 18:30 i ragazzi si sposteranno in un’aula tecnica per attività di laboratorio, e nella stessa fascia oraria la lezione con i docenti continuerà, ma per un pubblico di genitori e docenti.

Si comincia martedì 13 con la dott.ssa Rosa Anna Rabini, dirigente medico dell’Uo malattie metaboliche e diabetologia all’Inrca, che interverrà su “Aspetti biologici e medici delle condizioni di abuso e di dipendenza”. Martedì 20 novembre sarà la volta del dott. Massimiliano Petrelli, dirigente medico del servizio dietetica e nutrizione dell’Azienda ospedaliera universitaria Umberto I Ancona, che relazionerà su “Valenze emotive e fisiologiche dell’alimentazione e delle bevande alcoliche nel mondo giovanile”. A chiudere, martedì 27 novembre saranno gli psicologi Giovanni Melchionda, esperto di problemi dell’adolescenza e Valeria Troisi della Comunità Educativa per minori “Mowgly”.

Nella discussione con gli studenti, gli esperti prenderanno le mosse dai risultati di una piccola indagine, precedentemente realizzata mediante questionari anonimi somministrati a circa 240 ragazzi, sulle loro conoscenze in merito ai rischi derivanti da droghe, alcol e fumo.

Per informazioni: Age Ancona 071 201218 - 85964 Aimc: 071 36787





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 12 novembre 2007 - 1312 letture

In questo articolo si parla di giovani, ancona, centro servizi per il volontariato





logoEV