Macerata: Damiano al convegno sulla saluta e sicurezza sul lavoro

2' di lettura 30/11/-0001 -
Il ruolo delle Province nella tutela della salute e della sicurezza sul lavoro è il tema del convegno di studi che verrà ospitato venerdì prossimo, 9 novembre, presso il Centro congressi dell’Abbadia di Fiastra. L’iniziativa, promossa dall’assessorato alle Politiche del Lavoro della Provincia di Macerata, vedrà la partecipazione del ministro del Lavoro e della Previdenza Sociale, on. Cesare Damiano, cui saranno affidate le conclusioni

dalla Provincia di Macerata
www.provincia.mc.it


Ad aprire i lavori alle ore 9 saranno il presidente della Provincia di Macerata, Giulio Silenzi; il prefetto, Vittorio Piscitelli; il direttore della Zona Territoriale n. 9 dell’Asur, Piero Ciccarelli; il presidente nazionale dell’Upi, Fabio Melilli. Il convegno, infatti, si svolge sotto l’egida dell’Unione delle Province d’Italia e - come ha tenuto ad evidenziare l’assessore provinciale Carla Monachesi - “costituisce la prima occasione di confronto tra le Amministrazioni provinciali italiane da quando la legge 123 dell’agosto scorso ha affidato loro compiti di coordinamento di tutti gli organismi preposti alla sicurezza nei luoghi di lavoro”.

Sarà proprio l’assessore provinciale Monachesi, che ha voluto e promosso questo appuntamento, ad introdurre con una propria relazione il dibattito, mentre la sua collega di Terni, Donatella Massarelli, presenterà il documento di lavoro delle Province.

Dalle 10,45 sono previste alcune comunicazioni da parte dei rappresentanti delle parti sociali: Remo Ciccioli in rappresentanza della Confindustria di Macerata, Tommaso Campanile per la Cna nazionale, Romano Magrini per la Coldiretti. Interverranno, inoltre, Agostino Megale, presidente nazionale Ires - Cgil, Renzo Bellini, segretario confederale Cisl, Paolo Carcassi, segretario confederale Uil e Pietro Mercandelli, presidente nazionale Anmil.

Nel pomeriggio, a partire dalle 15.30, i lavori riprenderanno con l’ intervento dell’assessore regionale Ugo Ascoli. Oltre al rappresentante della Regione Marche, interverranno Giuliano Tagliavento, rappresentante del Coordinamento tecnico delle Regioni e delle Province autonome per la prevenzione nei luoghi di lavoro, Piero Giorgini, direttore generale Inail e Lea Battistoni, direttore generale della direzione tutela delle condizioni di lavoro del Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale.

L’assessore provinciale Carla Monachesi presenterà la sintesi del lavori introducendo il Ministro Cesare Damiano a cui sono affidate le conclusioni del convegno nazionale.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 07 novembre 2007 - 948 letture

In questo articolo si parla di provincia di macerata