Ancona: 17 gli studenti cancellati dalle graduatorie, 2 sono anconetani

1' di lettura 30/11/-0001 -
La lista nera è stata consegnata. Stiamo parlando dell'elenco dei 17 "furbetti" indagati dalla Procura di Bari per aver tentato irregolarmente l'accesso all'Università di Ancona

di Silvia Ciarmatori


Sei sono studenti marchigiani, due della Provincia di Ancona e quattro dell'ascolano. Tutti gli altri sono di origine pugliese, tre sono donne. Solo una matricola avrebbe barato nel test di accesso a Medicina mentre gli altri 16 al test per diventare dentisti.

Entro lunedì il rettore Marco Pacetti (foto) provvederà a pubblicare le graduatorie finali di "Medicina e Odontoiatria" senza i nominativi di chi ha imbrogliato, coperti ancora dal massimo riserbo anche se si vocifera siano tutti figli di dottori.

L'inchiesta delle matricole non interferirà dunque con i corsi. E' stata una scelta giusta quella di non annullare i test ma di procedere all'espulsione dei soli indagati.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 ottobre 2007 - 1112 letture

In questo articolo si parla di università politecnica delle marche, ancona





logoEV