Quadrilatero, Protocollo d’intesa tra Regione e Comune di Falconara

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il commissario straordinario del Comune di Falconara Marittima, Mario Rosario Ruffo, ha firmato, ieri, in Regione, gli accordi attuativi legati al Piano di area vasta per il cofinanziamento della Quadrilatero.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Ha anche siglato un protocollo d’intesa con la Regione Marche per l’anticipo degli oneri che dovranno essere corrisposti dal concessionario. Erano presenti, oltre al commissario: il presidente della Regione Marche, Gian Mario Spacca, l’assessore alle Infrastrutture, Loredana Pistelli, il presidente della Società Quadrilatero, Gaetano Galia. La firma del Comune di Falconara si aggiunge a quella delle amministrazioni di Caldarola, Muccia, Serrapetrona e Fabriano che hanno sottoscritto gli accordi nei giorni scorsi.

Attraverso l’intesa raggiunta, la Regione Marche si impegna ad anticipare al Comune di Falconara la somma di 2 milioni e 843 mila euro. Importo che consente all’amministrazione comunale di perseguire l’equilibrio di bilancio già nel 2007, in attesa dell’effettiva corresponsione – da parte della Società Quadrilatero – degli oneri di urbanizzazione primaria, della quota parte di quella secondaria e del contributo inerente il costo di costruzione, legati alla realizzazione dell’arteria stradale e alla valorizzazione delle aree coinvolte.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 ottobre 2007 - 871 letture

In questo articolo si parla di regione marche





logoEV