Ancona: A.A.A. volontari cercasi

2' di lettura 30/11/-0001 -
L’associazione Ss.Annunziata e la Caritas cercano volontari per il nuovo centro Caritativo di via Podesti. Al via il b>1 ottobre un corso di formazione serale e gratuito per chi vuole dare una mano

da C.s.v.


La casa di accoglienza c’è, ora servono i volontari. Per entrare a pieno regime, il nuovo Centro Caritativo “Giovanni Paolo II” di via Podesti, realizzato dalla Diocesi Ancona-Osimo e gestito dall’associazione Ss. Annunziata, ha bisogno di molti volontari, in particolare per la gestione e il funzionamento della Casa di seconda accoglienza per adulti maschi in difficoltà, che si trova al secondo piano del centro.

Allo scopo, la Ss. Annunziata e la Caritas, in collaborazione con il Csv, organizzano un corso di formazione ad hoc per nuovi volontari: le lezioni, in totale cinque, si terranno il lunedì sera, a partire dal 1 ottobre, dalle ore 21 alle 23 presso la sala riunioni del Centro, in via Podesti 12 ad Ancona. I temi affrontati vanno dall’identità e il ruolo di volontario all’attività di ascolto attivo, dalla relazione di aiuto e la presa in carico dell’utente al lavoro di rete nell’ambito della povertà e del disagio grave: la partecipazione al corso è gratuita e gli interessati possono presentarsi direttamente al primo incontro oppure contattare il centro al tel 071 201512 o inviare una email a annunziata@caritasanconaosimo.it

La casa di accoglienza è, in un certo senso, il fiore all’occhiello del Centro Caritativo, che è stato inaugurato lo scorso aprile, alla presenza del Presidente del Senato Franco Marini. La Casa infatti è dotata di 20 posti letto ed è quindi in grado di ospitare altrettanti maschi adulti in stato di necessità per un periodo di massimo 40 giorni, in cui per gli utenti viene elaborato un progetto di reinserimento socio-lavorativo in collaborazione con il Centro di Ascolto della Caritas e i Servizi Sociali del Comune di Ancona. La casa è completa anche di bagni, cucina e refettorio dove vengono serviti cene e colazioni, pertanto si cercano volontari disponibili a svolgere diversi servizi: accoglienza (dalle 18 alle 21), notte (dalle 21 alle 7), colazione (dalle 7 alle 9) e pulizie (mattina o pomeriggio), anche un solo turno al mese.

Tra i volontari si cerca anche personale infermieristico, perché il centro ha all’interno un ambulatorio odontoiatrico, curato da Smile Mission onlus - associazione di medici volontari, che offre prestazioni dentistiche gratuite alle persone in stato di reale bisogno, individuate dal Centro Ascolto Caritas.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 27 settembre 2007 - 895 letture

In questo articolo si parla di ancona





logoEV