''Marche virtuose'' per la stampa nazionale sul debito

2' di lettura 30/11/-0001 -
Le Marche sono una Regione virtuosa, con un debito in calo nell’ultimo biennio (-0,6% il 2006 su 2005 e -3,6% il 2005 sul 2004), in netta controtendenza rispetto all’esplosione dei debiti registrati dalle altre amministrazioni regionali.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Lo ha sottolineato, domenica, il quotidiano economico IL Sole 24 Ore, segnalando l’ottima performance delle Marche, rispetto ai dati del bollettino statistico di Bankitalia, che indica come negli stessi periodi i debiti complessivi delle Regioni siano invece cresciuti in media di +14,2% nel 2005 e +32,5% nel 2006.

“L’azione di rigore finanziario - ha commentato il presidente della Regione Gian Mario Spacca - sta dando ottimi risultati e siamo lieti che la stampa economica nazionale registri questo fatto. Un risultato che deriva da precisi impegni di governo che stiamo rispettando con i fatti: le cifre sono li a testimoniarlo in modo inequivocabile.

La semplificazione e la razionalizzazione della pubblica amministrazione è una priorità assoluta. Il controllo rigoroso della spesa pubblica regionale si ripercuote positivamente anche sul debito: si liberano così risorse prima vincolate a onorare spese improduttive, come quelle per interessi. Risorse che possono essere proficuamente destinate agli impieghi a favore della comunità regionale”.

“Grazie alla stringente politica di bilancio - osserva l’assessore alle Finanze Pietro Marcolini - a differenza delle altre regioni italiane, nelle Marche si consolida un trend discendente del debito, con benefici effetti per la spesa per interessi. Un’attenzione, quella verso il risanamento finanziario, attuata dalla Giunta anche attraverso strumenti innovativi - continua Marcolini - di ingegneria finanziaria che guardano anche ai mercati internazionali dei capitali”.

Il debito delle Marche era di 1.345 milioni di euro nel 2004 ed è sceso a 1.288 milioni di euro nel 2006; un dato definito dal IL Sole 24 Ore “particolarmente significativo, se paragonato all’esplosione dei debiti delle Regioni nella loro totalità avvenuta negli stessi anni”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 11 settembre 2007 - 1043 letture

In questo articolo si parla di regione marche





logoEV