Macerata: per lo sferisterio è Boom di ''Giornalisti stranieri''

1' di lettura 30/11/-0001 -
Una prima fila formata solo da giornalisti delle più prestigiose riviste internazionali di settore, venerdì sera per il Macbeth.

da Sferisterio Opera Festival


Nella tribuna stampa si sono accomodati giornalisti spagnoli, russi, tedeschi, rumeni e giapponesi avanguardia di un cospicuo nucleo di critici attratti dal prestigioso programma messo a punto dal Maestro Pier Luigi Pizzi. Tra le testate presenti, la britannica Opera Now, le spagnole ABC, Scherzo e Opera actual, la giapponese Ongaku Notono e le tedesche Orpheus Oper e Opernglas.

Intanto, mentre il calendario si avvicina al giro di boa, il primo bilancio è decisamente positivo anche sul versante del botteghino, con la Norma che registra il tutto esaurito e anche il Macbeth che è vicino al sold-out. Allo Sferisterio hanno fatto la loro comparsa anche gli autobus dei tour operator internazionali, specialmente tedeschi.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 06 agosto 2007 - 1134 letture

In questo articolo si parla di macerata, opera, sferisterio





logoEV