Sferisterio Opera Festival: grandi ballerini interpretano Macbeth

1' di lettura 30/11/-0001 -
Prove aperte allo Sferisterio con “la farfalla di Tirana”, Anbeta Toromani, e il corpo di ballo di Gheorghe Iancu.

da Sferisterio Opera Festival


Per la prima volta lo Sferisterio apre al pubblico le prove e lo fa in occasione di una sorta di ripasso generale delle figure del Macbeth - che aprirà giovedì 26 luglio la 43. stagione lirica - da parte dello straordinario corpo di ballo di Iancu, formato da Anbeta Toromani, Alessandro Riga, Myrna Kamara, Soimita Lupu, Danilo Palmieri e Giacomo Bevilacqua. Con loro gli atleti della squadra nazionale di aerobica rumena “Aeros”, campione europea e mondiale.

L’appuntamento è per domani pomeriggio (mercoledì 18) alle 17,30. L’ingresso è gratuito. Anbeta, nota per aver partecipato al programma di Maria De Filippi, Amici, ha colpito milioni di telespettatori italiani per la sua classe ed eleganza. Omaggiata da una star del calibro di Carla Fracci, proviene dal ricchissimo vivaio di talenti dell’Accademia di Tirana. Nel Macbeth diretto da Pier Luigi Pizzi, Anbeta avrà il ruolo di Ecate.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 luglio 2007 - 1792 letture

In questo articolo si parla di macerata, sferisterio


Anonimo

16 agosto, 00:54
Bellissimo il balletto del Macbeth. Ricordiamoci di mettere in primo Piano GHEORGHE IANCU grande danzatore -coreografo prima della Toromani si,brava ballerina ma non certo all'altezza di Iancu da prendersi i titoli al posto suo.<br />
<br />
--Sabrina