Civitanova: un master in relazione con i paesi dell'Est

30/11/-0001 -
Offrire una conoscenza delle discipline economico-gestionali e giuridiche che consenta di operare efficacemente nelle relazioni istituzionali ed economiche con i Paesi dell’Europa orientale, l’India, la Russia e la Cina.

dal Comune di Civitanova Marche
www.comune.civitanova.mc.it


Questa la finalità del Master internazionale in “Relazioni con i Paesi dell’est”, organizzato dalla Facoltà di Scienze politiche e dal Dipartimento di Studi dello sviluppo economico dell’Università di Macerata presso la sede di Civitanova.

A settembre prenderà il via la sesta edizione del corso, rivolto a laureati e che ogni anno annovera tra i circa 40 ammessi anche studenti stranieri. Le iscrizioni al master, svolto interamente in lingua inglese, sono aperte fino al prossimo 25 agosto per i candidati italiani. Per gli stranieri, invece, il termine è già scaduto e secondo quanto comunicato dall’Università di Macerata sono oltre 60 le domande presentate da laureati provenienti da Cina, Russia, India ed Europa dell’est.

Secondo quanto previsto dai programmi, all’attività didattica in aula, che si concluderà a dicembre, seguirà un periodo dedicato a stage presso imprese e aziende. Un percorso formativo, quest’ultimo, ritenuto fondamentale per avvicinare i giovani al mondo del lavoro. “Un’eccellenza – dice Erminio Marinelli, assessore delegato all’Università, parlando del Master attivato a Civitanova – sul quale il Comune investe da tempo e che ora si pensa di qualificare ulteriormente attraverso il coinvolgimento di nuovi soggetti”. Marinelli si riferisce in particolare a Banca Marche, “una realtà fortemente attenta alle esigenze del territorio che potrebbe contruibire ad accrescere ulteriormente il prestigio del corso”.

“Affronteremo la questione prossimamente – fa sapere l’assessore all’Università – insieme al presidente dell’istituto bancario, Lauro Costa”. “Quanto all’impegno del Comune – spiega Marinelli – ho ribadito il nostro sostegno al Master, dal punto di vista sia economico che logistico, nel corso di un incontro avuto nei giorni scorsi con l’Università di Macerata, rappresentata dal direttore del corso Corrado Cerruti. Riteniamo infatti – conlcude – che investire sulla formazione dei giovani sia fondamentale e in questo senso il corso attivato a Civitanova rappresenta un’eccellente opportunità, come confermano i dati secondo i quali per un’altissima percentuale dei laureati che ha frequentato il Master si aprono le porte del mondo del lavoro”.




Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 14 luglio 2007 - 897 letture

In questo articolo si parla di civitanova marche