Ancona: Patti Smith guida la movida di Sconcerti 2007

2' di lettura 30/11/-0001 -
Fermento e attesa per gli amanti della movida della provincia anconetana, la cui sete di musica potrà essere soddisfatta anche dall’edizione 2007 della rassegna musicale “Sconcerti”, la manifestazione organizzata dall’Arci Ancona con il patrocinio della Provincia di Ancona, della Provincia di Macerata e dei Comuni di Ancona, Falconara Marittima, Osimo, Castelfidardo e San Severino Marche oltre che alla collaborazione del festival “San Severino Blues”, dell’etichetta discografica “Anomolo” di Osimo e del festival “Spilla” di Ancona.

da ln3


Alfiere della manifestazione sarà Patti Smith, la signora del rock d’autore, che chiuderà la rassegna lunedì 2 luglio sul palco di piazza Popolo a San Severino e darà la possibilità di conoscere “Twelve”, l’atteso album di cover di classici del rock rivisitati nella sua personalissima maniera. Costo del biglietto 22 euro più 3 euro di prevendita e la possibilità di acquisto anche on line sul sito www.ticketone.it.
Martedì 26 giugno, alla Corte del castello di Falconara Marittima, la voce d’usignolo che tutto può di Petra Magoni che volerà sulle solide note del contrabbasso di Ferruccio Spinetti, riproponendo la loro ormai celebre “Musica Nuda”. Ingresso 10 euro, sconto 1 euro per i soci Arci.

Sconcerti 2007 aprirà ufficialmente con la serata di domenica 10 giugno quando l’eclettico gruppo “Le Loup Garou” al Lazzabaretto nella Mole Vanvitelliana di Ancona, porterà in scena una miscela di ritmi arabo mediterranei, rock’n’roll e jazz. Giovedì 14 giugno al Parco del Monumento di Castelfidardo, sarà la volta del “Concerto musicale Ambaradan”, dove i 5 musicisti marchigiani dimostreranno come il viaggio introspettivo e ironico nella canzone d’autore non è finito.

Altro appuntamento, sabato 16 giugno, sempre al Lazzabaretto nella Mole Vanvitelliana di Ancona con “1965 record dj set” di James Endeacott, discografico e produttore che ha segnato la musica indie dell’ultimo decennio. Giovedì 21 giugno, sempre sul palco alla Mole Vanvitelliana, Federico Fiumani, ex leader dei Diaframma, proporrà il suo spettacolo mentre giovedì 28 giugno con “Chiacchiere e Suoni sulla musica indipendente marchigiana”, al Foro Boario di Osimo, si esibiranno in un live set i Lush Rimbaud, Laundrette, Luxluna e i Diabolico Coupè, espressioni significative della realtà musicale delle Marche.

L’appuntamento, organizzato in collaborazione con l’etichetta discografica “Anomolo”, sarà una serata tutta dedicata al tessuto musicale locale che si esprimerà, prima in un incontro-aperitivo con il pubblico e, a seguire, in un concerto.
Per informazioni è possibile visitare il sito web della manifestazione www.sconcerti.it.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 giugno 2007 - 1573 letture

In questo articolo si parla di sconcerti, ancona





logoEV