Fano: grande attesa per l'arrivo della Creola capitanata da Giovanni Soldini

2' di lettura 30/11/-0001 -
E’ partita dal porto di Venezia, per arrivare a Fano, domenica 3 giugno, la “Creola”, l’imbarcazione di Giovanni Soldini, che per l’occasione farà anche da skipper.

da Csv


A bordo, a drizzare la randa ed issare le vele, undici manager del Gruppo Elica, l’azienda fabrianese leader nel settore delle cappe aspiranti, con in testa l’amministratore delegato Andrea Sasso. L’Elica è infatti l’unico partner dell’iniziativa del progetto “A gonfie vele”, di cui l’imbarcazione sarà l’elemento portante, coordinato dalla onlus di Fano Libera.Mente e dai Dipartimenti di salute mentale di Jesi, Fano e Senigallia. Obiettivo del progetto: affrontare il disagio psichico giovanile, mettendo a disposizione dei ragazzi e dei loro operatori la barca di Soldini, per tentare approcci e modalità terapeutiche alternative.

“La prima esperienza – racconta Vito Inserra, presidente dell’associazione Libera.Mente – l’abbiamo fatta lo scorso anno, per la durata di una quarantina di giorni. Abbiamo visto che dal punto di vista clinico i risultati erano ottimi, perché la barca ti consente, quasi obbligatoriamente, una vita di gruppo in spazi ristretti. Devi per forza dare una mano ed interagire con gli altri. Il progetto di quest’anno è ampio ed importante, reso possibile grazie all’appoggio di uno sponsor coraggioso. Questa risposta ci rende orgogliosi, perché è una di quelle per cui Libera.Mente si batte: creare delle strategie ambientali, che conferiscono valore aggiunto alle azioni intraprese”.

La Creola sarà ormeggiata al porto Marina dei Cesari di Fano, da dove, per tutta l’estate, salperà per numerose escursioni della durata di un giorno, ma anche per periodi di una intera settimana: una verso la Croazia e l’altra verso il Monte Conero. Fra i partecipanti prenotati finora circa 50 persone fra giovani e giovani adulti; ma l’adesione è aperta a chiunque, senza distinzioni, voglia vivere un’esperienza così coinvolgente.
Per informazioni e prenotazioni: 347 1763793 (Loretta).






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 giugno 2007 - 1329 letture

In questo articolo si parla di fano





logoEV