Fano: D'Anna, tempi d'attesa troppo lunghi al pronto soccorso del Santa Croce

1' di lettura 30/11/-0001 -
Martedì 15 maggio in Consiglio Regionale verranno discusse le problematiche relative al Pronto Soccorso dell’Ospedale Santa Croce di Fano.

da Giancarlo D’Anna
A.N.


D’Anna nel suo documento punta il dito, tra l’altro sui lunghi tempi di attesa prima delle prestazioni nel pronto Soccorso.
Tempi lunghi anche per la risposta al consigliere di A.N. che ha presentato l’interrogazione nell’agosto dello scorso anno. In questo lungo periodo le cose non sembrano essere affatto migliorate, nonostante l’impegno del personale, tanto che continuano le segnalazioni di disagio e di enormi ritardi. Ai problemi già evidenziati della struttura di emergenza si aggiunge la mancanza di personale sufficiente a dare risposte immediate a quanti necessitano del servizio.

Nelle scorse settimane Giancarlo D’Anna ha presentato un’altra interrogazione urgente sul santa Croce che oltre a rimarcare la situazione del Pronto Soccorso evidenzia gli accorpamenti di alcuni reparti per il periodo estivo, un problema che riguarda utenti e l’immagine dell’Ospedale di Fano, assurdo chiudere reparti per ferie.
Con più personale si potrebbe sicuramente risolvere il problema e dare continuità ai servizi.
D’Anna inoltre denuncia la mancata sostituzione dei primari andati in pensione. Ipotizzando una precisa volontà di svilimento del Santa Croce.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 15 maggio 2007 - 963 letture

In questo articolo si parla di fano