Macerata: il Centro Edizioni dell'Università approda a Torino

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il Centro delle “Edizioni Università di Macerata” (Eum) approda alla Fiera Internazionale del Libro di Torino (10-14 maggio), dove sarà presente con un proprio stand nello spazio J10 padiglione 2.

da Università di Macerata


Si tratta di un importante traguardo a coronamento del primo anno di intensa attività del Centro edizioni, che rappresenta uno dei pochi esempi in Italia e l’unico nelle Marche di vera “University Press”: oltre trenta sono le pubblicazioni in catalogo. “Il che ci rende uno delle principali case editrici a livello regionale”, ha sottolineato in conferenza stampa il direttore Luigi Lacchè, prorettore dell’Ateneo maceratese.

La prossima sfida: l’accreditamento delle Eum, per farle uscire dall’ambito strettamente universitario e aprire, quindi, il catalogo anche ad altri enti pubblici, fondazioni bancarie, associazioni culturali e di ricerca. “Siamo in grado di fornire la professionalità e la continuità nel tempo di un editore”, ha spiegato il professor Lacchè.

Altro obiettivo del Centro edizioni è diventare un vero e proprio laboratorio editoriale, dove mettere a frutto le competenze degli studenti che si formano negli specifici corsi di laurea. Per questo, a Torino saranno presenti anche due iscritti della Facoltà di Scienze della Comunicazione, oltre a delegati del Centro orientamento e tutorato, per far conoscere l’offerta formativa dell’Ateneo.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 maggio 2007 - 822 letture

In questo articolo si parla di università di macerata





logoEV