Ancona: esperanto, conferenza di Lucas Vignoli Reis

1' di lettura 30/11/-0001 -
Il "Museo Omero ", insieme al Gruppo Esperantista Marchigiano continuano ad agire per la diffusione di una cultura senza barriere.

da Gruppo Esperantista Marchigiano


E' a questo scopo che hanno invitato Lucas Vignoli Reis, giovane brasiliano studente di fisica, a parlare di musica e cultura brasiliane. Lucas Vignoli Reis, terrà la sua conferenza nella lingua internazionale Esperanto con traduzione simultanea in italiano. L'incontro pubblico è fissato per martedì 8 maggio, alle ore 18,30, ad Ancona, in Via Tiziano n° 50, nei locali del Museo Omero.

Lucas Vignoli Reis ha vinto un concorso nel suo Paese di origine. Questo gli ha permesso di coprire parte delle spese di viaggio in Europa. Grazie alla solidarietà degli esperantisti, il ventitreenne brasiliano, ha ottenuto il resto della cifra necessaria per il viaggio e, per sei mesi, ha potuto visitare l'Europa, ospitato da aderenti al movimento. Durante la sua permanenza ha a diversi incontri nelle più importanti città del vecchio continente.

Il presidente della Federazione Esperantista Italiana, il professore anconetano Aldo Grassini, ha sottoscritto una lettera di invito affinché Lucas Vignoli Reis tenesse un ciclo di conferenze in Italia e il presidente del Gruppo esperantista marchigiano, Marco Menghini, ha operato in modo che il giovane studente potesse ottenere un visto di permanenza di sei mesi.

Gli esperantisti brasiliani hanno commentato in una loro pubblicazione riguardo il viaggio di Lucas in Europa: "Così procede il nostro movimento internazionale: attraverso la fratellanza, la fratellanza, la fratellanza".





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 05 maggio 2007 - 1043 letture

In questo articolo si parla di esperanto





logoEV