Ancona: Elisa dopo il concerto visita l'informabus del comune

1' di lettura 30/11/-0001 -
In occasione della campagna “Una notte per la vita” cui ha aderito anche il Comune di Ancona, la cantante Elisa, al termine del concerto che ha tenuto al Palarossini, ha fatto sosta con alcuni componenti del suo team davanti al Barfly dove si è intrattenuta insieme agli operatori dell’Informabus del Comune.

dal Comune di Ancona
www.comune.ancona.it


L’unità di strada attivata dal Servizio Servizi sociali si occupa da tempo dell’attività di prevenzione dei comportamenti a rischio sulla strada, specialmente nei confronti del “popolo della notte”. Due degli accompagnatori dell’artista, interessati al funzionamento dell’Informabus, si sono sottoposti al test dell’etilometro.

Quanto al servizio di trasporto verso le discoteche, organizzato dal Comune sempre in occasione alla campagna lanciata da Zapping e dal Resto del Carlino per la notte del 28 aprile scorso, soddisfacente è stata la partecipazione dei giovani in particolare sul pullman diretto ai locali di Riccione, dove sono saliti 24 ragazzi.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 02 maggio 2007 - 1236 letture

In questo articolo si parla di comune di ancona, informabus