Regione Marche: Spacca soddisfatto delle regione, invita Napolitano a visitarle

30/11/-0001 -
Il presidente della giunta regionale Gian Mario Spacca, nel corso dell’incontro in Prefettura con il sottosegretario Donatella Linguiti, ha detto di condividere molte delle tematiche esposte dal rappresentante di Governo.

dalla Regione Marche
www.regione.marche.it


Si riferisce in particolare a temi come la famiglia e l'ordine pubblico e ha auspicato un rapporto di forte collaborazione per affrontare quelle che ha definito le criticità che esistono, che rappresentano delle contraddizioni del sistema, pur in presenza di un quadro complessivo confortante in una regione che si qualifica per la forte coesione della sua comunità. A questo proposito, il presidente Spacca ha detto di aver rivolto un invito al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano a visitare le Marche, che in questi ultimi anni hanno saputo proporsi come un modello avanzato di sviluppo economico e sociale.

Anche perché, ha sottolineato nel suo intervento, “l’Italia ha bisogno di ritrovare gli aspetti positivi” dello stare insieme, nei valori della comunità. Nella lettera di invito al presidente Napolitano, Spacca ricorda gli indici di crescita delle Marche, che pongono la regione ai primi posti in Italia e in Europa. E, non solo gli indicatori economici, ma “soprattutto la qualità sociale della crescita, coerente con i principi di equità e solidarietà”, tratti caratterizzanti della regione che hanno contribuito al desiderio di aprirsi al mondo. Una comunità regionale – si dice nella lettera – che “ha saputo valorizzare una nuova dimensione della politica e quel senso di partecipazione a cui Lei si è più volte richiamato. Tutto questo può essere utile e positivo riferimento per il nostro Paese, che presenta, accanto a tante difficoltà, straordinarie storie di impegno e di responsabilità.”





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 08 febbraio 2007 - 1016 letture

In questo articolo si parla di regione marche, gian mario spacca