Fermignano: incisione, passato presente

2' di lettura 30/11/-0001 -
Giovedì 18 gennaio ore 16 Sala Bramante Fermignano un incontro chiude il Premio Bertoni.

da Spac


“Incisione: passato presente” è il titolo dell’incontro in programma giovedì 18 dicembre a partire dalle 16 alla Sala Bramante di Fermignano. L’appuntamento culturale chiude il sesto Premio Internazionale “Fabio Bertoni” per l’incisione, tenutosi a Fermignano il 6 dicembre scorso e proseguito fino a domani con la mostra delle opere partecipanti al concorso.

All’incontro di domani interverranno: Umberto Palestini, direttore dell’Accademia di Belle Arti di Urbino, Anna Cerboni Baiardi, docente di storia dell’incisione all’Università di Urbino e lo storico dell’arte Roberto Budassi.

Va ricordato che il premio, riservato a giovani artisti che non abbiano superato i quarant’anni alla scadenza del bando e ai giovani che frequentano il corso di Tecniche dell’Incisione delle Accademie di Belle Arti, offre un’ampia panoramica dell’arte incisoria contemporanea ed è testimonianza della ricerca e della sperimentazione in corso all'interno delle Accademie e degli Istituti artistici. Al premio si sono registrati 160 concorrenti, fra cui molti provenienti da paesi esteri quali Giappone, Spagna, Danimarca, Turchia, Polonia, Bulgaria, Lituania.

La giuria, presieduta dal Maestro Giuseppe Zigaina, ha esaminato le opere selezionando quelle da esporre in mostra e nominando prima classificata l’opera “Manufattura” dell’artista polacca 28enne Habisiak Matczak Alicja, “per la notevole padronanza tecnica applicata ad un’opera di grande formato che evoca con grande efficacia uno spazio pervaso di magia e irrealtà”.

Mercoledì 6 dicembre, nella Galleria Bramante di Fermignano è stata aperta la mostra legata al VI Premio internazionale per l’incisione “Fabio Bertoni” promosso fin dal 1995, con cadenza biennale, dal Comune di Fermignano e dall’Accademia di Belle Arti di Urbino. Domani la chiusura dell’esposizione, preceduta dall’incontro dibattito sull’incisione.

L’iniziativa si inserisce nella seconda programmazione annuale della rete Spac (Sistema provinciale di arte contemporanea) di cui Fermignano fa parte.

Info: 0722/331728.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 gennaio 2007 - 1093 letture

In questo articolo si parla di fermignano