La Giunta di Macerata approva la variante di Civitanova Marche

1' di lettura 30/11/-0001 -
La Giunta provinciale di Macerata ha espresso parere favorevole di conformità sulla variante urbanistica del Comune di Civitanova Marche riguardante la zona di Santa Maria Apparente.

dalla Provincia di Macerata


Ora, con la variante approvata anche dalla Provincia, l’area è stata classificata “zona per attrezzature residenziali” e ciò consentirà la realizzazione in via Crivelli di un centro civico di quartiere.

La Giunta provinciale, nell’esprimere la propria approvazione, ha dettato due prescrizioni: che la zona sia resa compatibile con il “linguaggio” del Piano Secchi e che gli interventi – essendo l’area inserita nella perimetrazione del sito di interesse nazionale “Basso bacino del Chienti” – siano subordinati alla normativa del D.M. del 2003 riguardante la “caratterizzazione e la bonifica”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 17 gennaio 2007 - 925 letture

In questo articolo si parla di viabilità, macerata





logoEV