Tolentino: nuova veste per l'istituto professionale

2' di lettura 30/11/-0001 -
Per gli studenti dell’Istituto professionale di Stato “Ercole Rosa” di Tolentino quello di oggi (15 gennaio) è stato un ulteriore “primo giorno di scuola”.

dalla Provincia di Macerata


Da oggi, infatti, le lezioni si tengono nel ristrutturato edificio di Via Nazionale dove la Provincia di Macerata, con un investimento di circa 600 mila euro, oltre a provvedere all’adeguamento degli impianti e dei locali, nonché al rifacimento del tetto, ha proceduto all’indispensabile ampliamento degli spazi per la didattica.

Questo ha consentito di riportare nella stessa sede anche le classi che dal 2001 erano state sistemate in locali di proprietà privata, ottenendo così anche un risparmio per la pubblica amministrazione di circa 23 mila euro l’anno. Le classi che fino al giugno scorso si trovavano nella sede ora ristrutturata, da settembre fino ai giorni sorsi hanno seguito le lezioni nell’ex Hotel Marche di Tolentino. Intervenendo alla ripresa delle lezioni, l’assessore provinciale all’edilizia scolastica, Clara Maccari, ha ricordato che i nuovi spazi sono stati ricavati senza modificare in altezza lo storico edificio, la cui costruzione risale alla fine degli anni ’20.

Ciò è stato possibile dividendo in altezza la vecchia palestra e ricavando così un piano in più con quattro ulteriori aule. L’assessore Maccari ha ringraziato, oltre ai tecnici della Provincia anche l’impresa appaltatrice dei lavori (Coop Do.Ca. costruzioni di Quarto), che ha completato l’opera di ristrutturazione con ben sei mesi di anticipo sul termine contrattuale. Ringraziamenti a cui si è associato anche l’assessore comunale, Paolo Ruggeri, il quale ha espresso un plauso per l’impegno della Provincia di “mettere a nuovo” una scuola che a Tolentino vanta una lunga tradizione.

Attualmente gli studenti dell’Ipsia sono circa 130 suddivisi nei tre indirizzi: meccanica, moda e modellista per piccola pelletteria.

Nella foto: gli assessori Clara Maccari (Provincia) e Paolo Ruggeri (Comune) con la direttrice Luciana Mariani nella classe “sezione moda” e all’esterno dell’edificio.






Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 16 gennaio 2007 - 1741 letture

In questo articolo si parla di scuola, provincia di macerata





logoEV