Fano: al via i saldi ma i negozi restano chiusi il 6 gennaio

30/11/-0001 -
Alla luce del recente provvedimento della Regione Marche che ha anticipato l'inizio dei saldi 2007, l'Assessorato alle Attività Economiche, d'intesa con alcune associazioni di categoria, ha deciso di modificare il calendario delle aperture in deroga per il 2007 del Comune di Fano.

dal Comune di Fano
www.comune.fano.ps.it


Il provvedimento comunale revede l'apertura in deroga di domenica 7 gennaio, sia per la grande distribuzione, sia per il commercio del centro storico e delle zone a mare.

Resta ferma, pertanto, l'obbligo della chiusura sabato 6 gennaio. Tuttavia, mentre per le ultime due zone, la domenica 7 gennaio viene aggiunta al calendario, portando così il numero complessivo di aperture in deroga a 32, per la grande distribuzione resta fermo il numero complessivo di 22 apertura, in quanto viene eliminata la apertura di domenica 12 agosto.

Infine, anche il mercato settimanale del sabato, che cade il 6 gennaio, viene posticipato a domenica 7 gennaio. “Abbiamo adottato queste decisioni – ha detto il vice sindaco Francesco Cavalieri – anche per allinearci con i provvedimenti presi dai comuni limitrofi di Pesaro e Mondolfo”.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 29 dicembre 2006 - 1882 letture

In questo articolo si parla di fano