Natale a... Betlemme

30/11/-0001 -
L'Orchestra Filarmonica delle Marche, accompagnata da una delegazione della Provincia di Ancona sono a Betlemme per una missione di pace e culturale.
Abbiamo chiamato l'assessore Provinciale Luciano Montesi.



"Siamo appena arrivati a Betlemme e l'atmosfera che si respira è davvero suggestiva - racconta al telefono l'assessore provinciale Luciano Montesi - durante il viaggio abbiamo già potuto capire le tante facce di questo paese, dilaniato da eterni conflitti".

"Siamo arrivati nel pomeriggio a Tel Aviv - continua Montesi - dove la durezza della vita è ben evidente.
In giro si vede filo spinato ovunque ma già, sulla strada per Betlemme, si capiva che la cosa era ben diversa. Qui a Betlemme c'è molta povertà ma il clima è più sereno e disteso. C'è tanta vitalità e in giro si vedono tanti bambini, che corrono qua e là...
E poi stasera (ieri sera ndr) è previsto il primo incontro con le autorità e la cena con il sindaco
".

"L'atmosfera natalizia? Ovviamente a Betlemme è morto forte. Noi (il gruppo della Provincia di Ancona con tutti i musicisti è composto da circa una cinquantina di persone) siamo ospiti di francescani per cui lasci immaginare con quanta forza possa essere percepita la Natività.
Ma anche il resto della città è piena di luci e di colori
".

Per stasera è previsto il concerto Orchestra Filarmonica Marchigiana





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 22 dicembre 2006 - 1097 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, luciano montesi, senigallia