Urbino: Nate a lavorare

30/11/-0001 -
Lunedì 18 dicembre, alle ore 17.00, presso la sede del Municipio di Urbino (via Puccinotti, 3) si tiene la presentazione del libro “Nate a Lavorare” (edizione del Girasole). Si tratta di un insieme di racconti inediti scritti da 39 autrici diverse.

dal Comune di Urbino
www.comune.urbino.ps.it


Il volume è curato da Maria Jatosti e Rosetta Berardi, mentre la presentazione è organizzata dall’assessorato comunale alle Politiche Sociali e Pari Opportunità.
All’incontro saranno presenti Maria Lenti, autrice del racconto “Le ore di Jonella”, l’assessore alle Politiche Sociali Maria Clara Muci e la presidente della Commissione comunale per le Pari Opportunità Enrica Ubaldi.

Tutti i racconti compresi nel volume hanno a che fare con il mondo del lavoro. Le autrici hanno origini e formazione diversa, e nell’insieme contribuiscono a formare un grande mosaico che rappresenta la visione “al femminile” dell’impegno lavorativo.
Ogni scrittrice usa linguaggi differenti: il piglio saggistico, l’elegia della memoria, la fantasia visionaria, la testimonianza di costume, il tono favolistico, la metafora, il noir e perfino la ballata dialettale in versi. Ne scaturisce una realtà in movimento, una ricostruzione di come il lavoro di uomini e donne è andato evolvendosi nel corso dei decenni.

Il volume è stato realizzato in questo 2006, in occasione dei cento anni dalla costituzione della Cgil.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11--0001 alle 00:00 sul giornale del 18 dicembre 2006 - 973 letture

In questo articolo si parla di libri, urbino, comune di urbino